Generali Italia presenta la nuova strategia: “Il futuro inizia prima”

(Teleborsa) – “Siamo qui per presentare il n ostro nuovo modo di fare assicurazione più vicino al cliente”. Con queste Parole Marco Sesana, Country manager e AD di Generali Italia ha dato avvio alla presentazione delle nuove strategie della compagnia assicurativa e delle novità dei suoi prodotti.

Il numero uno di Generali Italia ha ricordato che questo processo di trasformazione è iniziato nel 2016, ma lungo l’arco di questo periodo ci sono stati molte trasformazioni e sono state introdotte molte novità, come la divisione Welion dedicata al welfare e salute, una sezione analytics molto avanzata che si occupa di analizzare i dati, un innovation park che si occupa non solo di innovare, ma anche a testare le novità introdotte.

Più servizi, più tecnologia, più consulenza, più semplicità

Sono questi i quattro fondamenti della strategia di Generali Italia, volta a migliorare la customer experience. Con la nuova linea “Immagina”, Generali cambia il modo di fare assicurazione per essere più vicina al cliente. Immagina è infatti la nuova linea di soluzioni assicurative che parte dallo stile di vita del cliente offrendo strumenti utili per prevenire gli imprevisti. Offre più servizi, più consulenza, più tecnologia, più semplicità. Le nuove soluzioni rispondono alle priorità del cliente: futuro, benessere, mobilità e famiglia

Il primo elemento è la tecnologia. “Ad oggi il 70% della nostra offerta è digitale ed il 100% delle agenzie distribuite sul territorio ha la possibilità di accedere ai prodotti digitali”, ha affermato Sesana, ricordando che ci saranno 2 milioni i clienti connessi entro il 2019.

Sono stati investiti circa 300 milioni in tre anni (fine 2016-2018) per semplificazione, servizi innovativi e insurtech.

Altro elemento cardine sono i servizi, soprattutto per quanto concerne il settore sanità, un settore che ha bisogno di molti servizi, come ad esempio i corner medici di diagnostica. “Abbiamo piattaforme evolute di welfare”, ha ricordato Sesana, spiegando che i servizi includono la capacità di orientare le aziende e la consulenza sui prodotti più adatti.

Non solo sanità. La customer experience è al centro anche nella gestione del ramo danni e del ramo auto, anche con l’ausilio dei dispositivi che consentono di monitorare lo stile di guida del cliente. “Noi siamo convinti che è meglio evitare un danno che risarcire”, ha sottolineato il manager. Sulla stessa linea si inseriscono i sistemi di protezione casa, che consentono di avvertire il cliente con sms.


L’ora di futuro

E’ un nuovo progetto che Generali Italia sta lanciando assieme alla Fondazione, che consiste nel formare già nelle scuole, nella fascia d’età critica da 0 a 6 anni, gli adulti del futuro, attraverso la consapevolezza e la prevenzione.

“Questo perché abbiamo la convinzione che la formazione sia importante per gli adulti del futuro”, ha detto Sesana, mettendo nuovamente l’accento sulla prevenzione e sulla necessità di evitare i rischi.

Si tratta di un progetto che si inquadra nell’ambito della sostenibilità e del desiderio di formare individui affinché prendano coscienza della responsabilità ambientale dei propri comportamenti.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Generali Italia presenta la nuova strategia: “Il futuro inizia p...