Generali Italia, l’AD Marco Sesana parla del nuovo approccio incentrato sul cliente

(Teleborsa) – Un futuro che si anticipa, che parte oggi, ed una cura del cliente che diventa una partnership, per soddisfare i suoi bisogni ed innalzare il livello di soddisfazione. Un’arte che Generali Italia ha pensato di mettere al centro delle sue strategie, partendo prima dall’analisi del mercato e dei bisogni, e disegnando poi servizi ritagliati sul cliente. Di questo e molto altro ha parlato Marco Sesana, Country manager e AD di Generali Italia in una intervista rilasciata a Teleborsa in occasione dell’evento di presentazione dei nuovi servizi a Milano.

Marketing, trasformazione digitale, focus sulla salute, grande riorganizzazione delle attività in Italia. Quali sono i principi ispiratori e gli obiettivi?

“Il cliente cambia, vuole da noi una vicinanza ed una partnership molto maggiore che nel passato”, ha aggiunto, ribadendo “questi sono i punti fondanti della campagna, del nostro nuovo approccio alla linea di soluzioni assicurative”.

Centralità del cliente e della customer experience, qual è l’importanza dell’analisi dei big data?

“Avere la capacità di comprensione dei dati è molto importante, come per noi operatori è importante sul mercato nazionale farne un uso molto responsabile, quindi utilizzarli solo ed esclusivamente per gli scopi che il cliente ci ha chiesto, solo per assicurare le soluzioni ed i servizi che il clienti ha sottoscritto con noi”, ha chiarito Sesana.

Noi non cediamo dati a terzi, non li diamo per scopi diversi da quelli che il cliente ha voluto darci”, ha aggiunto il manager, chiarendo “noi vediamo in questo una continuità nel rapporto fiduciario tra noi ed il nostro cliente”.

Avete presentato oggi un importante progetto per la formazione nelle scuole…

“Si, questo è il nostro progetto “Ora di futuro”, che è un progetto che lanciamo in collaborazione con la nostra Fondazione The Human Safety Net, che si occupa dell’educazione dei nostri bambini nelle scuole insieme ai nostri insegnanti ed ai nostri genitori”, ha spiegato.

Vogliamo essere presenti per educare al futuro ed ai grandi temi del futuro – ambiente, risparmio, benessere – i nostri ragazzi, perché occuparsi di futuro significa partire prima di tutto da dove questo futuro si forma, cioè dalle scuole”.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Generali Italia, l’AD Marco Sesana parla del nuovo approccio inc...