Expo, un successo. E dopo? A rischio default il 40% di aziende

Luci e ombre sul futuro di Expo: driver per l'innovazione ma quasi metà delle imprese coinvolte non vedreanno l'alba del 2016

Il premier Matteo Renzi esalta su Facebook il successo dell’Esposizione universale.”Inizia il rush finale per Expo. Ultimi sessanta giorni per visitare Milano e l’esposizione universale. Approfittate dei giorni feriali, se potete: l’Expo è letteralmente invasa da tantissimi visitatori. Un successo impressionante, con il consueto abbraccio affettuoso ai gufi che ci chiedevano di bloccare tutto. L’Italia è più forte di chi scommette solo sui fallimenti”.
Adesso che mancano un paio di mesi al termine della kermesse, sono in molti a chiedersi quale eredità lascerà Expo alle aziende coinvolte nel business. Uno studio di Euler Hermes (gruppo Allianz) realizza un’interessante analisi sui costi e benefici del ‘dopo Expo’. The day after si preannuncia con qualche sorpresa, (poi però non diteci che “gufiamo”).

Expo, un successo. E dopo? A rischio default il 40% di aziende