Ecco perché rifiutare alcune proposte di lavoro

Alcune proposte di lavoro è meglio rifiutarle. Vi spieghiamo come capirlo in tanti modi

Se state cercando un lavoro, ricordate che, prima di accettare una proposta, sarebbe utile fare delle verifiche per essere sicuri che sia un posto a voi congeniale. O, perlomeno, che non si tratti di una perdita di tempo. La prima cosa da controllare è l’affidabilità dell’azienda. Su Internet e sui social network è possibile verificare alcuni aspetti come eventuali lamentele da parte di ex dipendenti oppure elevati tourn-over del personale.

Altro aspetto da valutare con attenzione quando si riceve una proposta di lavoro è quello dello stipendio. Non accontentatevi di cifre troppo basse. Ogni offerta deve essere contraddistinta da una congrua remunerazione. Le promesse di crescita professionale e di acquisizione di esperienza non possono rappresentare un’alternativa ad un giusto compenso.

Altro elemento importante per capire se è il caso di rifiutare o meno una proposta di lavoro, è l’impressione che si ha del capo. Già dal primo colloquio potete capire se il vostro datore di lavoro è una persona professionale o no. Verificate il suo modo di porsi nei vostri confronti. Controllate poi anche altri aspetti come la cura della persona (abbigliamento e igiene personale) e il linguaggio utilizzato nei discorsi informali. Considerate poi tutto l’ambiente e la filosofia della nuova azienda: è in linea con i vostri valori e principi?

Il rapporto tra lavoro/tempo libero deve essere un aspetto da considerare in ogni proposta lavorativa. Valutate bene se il tempo che dovreste passare nel posto di lavoro è eccessivo oppure no. Non dimenticate che la qualità della vita non deve abbassarsi a causa di un lavoro che vi impedisce di dedicare il giusto spazio anche alla famiglia o alle passioni che coltivate nel vostro tempo libero. Chiedetevi poi se la mansione che è richiesta non compromette la vostra integrità.

Siate sempre un po’ scettici di fronte alle proposte che sembrano particolarmente allettanti. Nel mondo del lavoro, soprattutto oggi, nessuno regala niente. Se siete di fronte ad una offerta di lavoro che promette guadagni fuori mercato, aggiunta di bonus e premi speciali, oppure la possibilità di avanzamenti di carriera o promozioni in tempi brevissimi, allora sarebbe il caso di diffidare. Infine attenzione: il lavoro offerto non deve essere diverso dalla mansione effettivamente svolta.

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ecco perché rifiutare alcune proposte di lavoro