E’ possibile cambiare lavoro a 50 anni? Vediamo come

La continua evoluzione del mercato ha reso molto più difficile l'ingresso nel mondo del lavoro e la difficoltà è ancora maggiore per le persone di mezza età

Cambiare il proprio lavoro è l’aspirazione di tutti ma le dinamiche del mercato del lavoro non sempre lo rendono possibile. I continui cambiamenti hanno reso molto semplice uscirne e difficile entrarvi. Chi si trova intorno ai 50 anni e per circostanze non a lui imputabili perde il proprio posto di lavoro cade in un imbuto dal quale è molto difficile risalire: la ricerca di una nuova collocazione lavorativa.

Questo in realtà è un problema tutto italiano, in quanto all’estero gli over 40 e 50 sono sostenuti da apposite agenzie pubbliche che prevedono dei programmi di reinserimento studiati ad hoc.
Il principio di funzionamento su cui si basano i programmi di queste agenzie è il potenziale che queste persone “esperte” possono mettere a disposizione delle nuove generazioni. La loro è una fonte di conoscenza che viene messa a loro disposizione per migliorare il percorso formativo e professionale. In ogni caso, il web risulta un valido supporto per mettersi alla ricerca di un nuovo impiego. Sono davvero molti i portali che favoriscono l’incontro tra la domanda e l’offerta di lavoro, alcuni addirittura tra datori di lavoro esteri e madrelingua italiani rimasti senza un’occupazione.

Il dato che risulta dalle ricerche di mercato è che le maggiori opportunità di lavoro per gli over 50 provengono proprio dai paesi esteri ed in particolare da quelli extracomunitari come Africa, Asia ed Emirati Arabi. Sono disponibili diversi siti che, in base alla lingua che si parla, propongono i diversi impieghi disponibili. Nella maggior parte dei casi si tratta di lavori per madrelingua italiani che hanno ricoperto ruoli manageriali o profili senior e che quindi dispongono di notevole esperienza. Ovviamente il presupposto è che ci sia la disponibilità a trasferirsi all’estero.

Oltre ai siti esteri, sono disponibili anche portali di Regioni e Province in quanto molto spesso sono pubblicate offerte di lavoro per cinquantenni che hanno la necessità di essere ricollocati in seguito a un licenziamento o che sono semplicemente alla ricerca di un nuovo impiego. Da non sottovalutare sono le possibilità di lavori stagionali o temporanei: le relative offerte sono consultabili presso le agenzie di lavoro che collocano personale over 50 anche per brevissimi periodi. I social network rappresentano l’ultima frontiera per cercare un nuovo impiego. Grazie infatti alla fitta rete di contatti è possibile promuovere la propria professionalità oppure creare un proprio sito personale o un blog per auto sponsorizzarsi. Ultima spiaggia è quella di diventare imprenditori in proprio.

Immagini: Depositphotos

E’ possibile cambiare lavoro a 50 anni? Vediamo come
E’ possibile cambiare lavoro a 50 anni? Vediamo come