Domanda di disoccupazione, adesso si può fare online

Nasce lo lo sportello virtuale dell'Inps. E da aprile, la notifica del versamento dell'assegno potrà avvenire via sms

Dal 3 marzo la domanda di disoccupazione si può presentare online collegandosi al sito dell’Inps: http://www.inps.it.

E dal mese di aprile, al termine della procedura di “autoliquidazione” dell’assegno di disoccupazione, gli interessati che abbiano fornito un proprio recapito telefonico cellulare, potranno ricevere un sms di avviso dell’avvenuta liquidazione della prestazione.

La procedura tramite “sportello virtuale” permette di evitare code agli sportelli Inps, ma non solo: sarà in seguito possibile controllare a che punto è la domanda e ottenere informazioni in tempo reale sull’istruttoria.

In una prima fase – spiega l’Inps in una nota – l’applicazione è utilizzabile per le domande di indennità ordinaria di disoccupazione non agricola con requisiti normali (quindi non ne possono fruire i richiedenti di domanda di disoccupazione agricola o con requisiti ridotti).

Si procederà nelle prossime settimane ad estendere il servizio ad altre prestazioni, nella convinzione che lo “sportello virtuale” dell’Inps rappresenta un ulteriore passo verso la digitalizzazione della Pubblica Amministrazione, per migliorare il servizio ai cittadini.

Secondo il presidente dell’Istituto, Antonio Mastrapasqua, il fine è quello di semplificare le modalità di contatto tra utenti e Inps, aprendo veri e propri sportelli virtuali e assicurando in questo modo la necessaria trasparenza in ogni momento del servizio.

Domanda di disoccupazione, adesso si può fare online