Ddl concretezza: cartellino addio, via libera ai controlli biometrici

Le nuove norme sono contenute nell'articolo 2 del disegno di legge Concretezza, approvato oggi dalle commissioni Affari Costituzionali e Lavoro della Camera

Addio al cartellino, arrivano le impronte digitali e il controllo dell’iride per contrastare l’assenteismo nel Pubblico Impiego. Le commissioni Affari costituzionali e Lavoro della Camera hanno dato disco verde all’articolo del disegno di legge Concretezza, che prevede la sostituzione del badge con sistemi di controllo biometrico. Manca il passaggio in Aula e poi quello definitivo del Senato, ma il testo dovrebbe restare blindato.

Resta l’impiego contestuale, e non alternativo, di strumenti di video-sorveglianza, sempre per vigilare sugli accessi. Rimane “accantonato” l’emendamento sul divieto di utilizzo dei social network durante l’orario di lavoro.

Ministro Bongiorno: primo passo – “Primo passo verso l’introduzione del controllo biometrico: con le impronte digitali stop alle truffe degli assenteisti”. Così il ministro della P.a Giulia Bongiorno ha commentato via Twitter il via libera delle commissioni della Camera all’articolo 2 del ddl Concretezza.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Ddl concretezza: cartellino addio, via libera ai controlli biomet...