CSP, confronto con sindacati per contratto di Solidarietà a Ceresara

(Teleborsa) – CSP International Fashion Group S.p.A. ha incontrato le rappresentanze sindacali, per avviare il confronto su un’ipotesi di accordo avente per oggetto l’attivazione di un contratto di solidarietà che prevede una riduzione media pari al 50% dell’orario di lavoro per circa un centinaio di dipendenti dei reparti produttivi in forza presso la sede di Ceresara, a far data dal prossimo 4 Novembre, per la durata di 6 mesi.

Detta ipotesi di accordo rientra nei programmi di razionalizzazione e contenimento dei costi di struttura delle divisioni produttive, con l’intento di minimizzare i possibili impatti occupazionali e sociali scaturenti dalla sensibile contrazione dei mercati di riferimento e dalla conseguente scelta di razionalizzare lo sviluppo delle linee di prodotto.

CSP International Fashion Group S.p.A. è una società quotata alla Borsa Italiana, produttrice di calze, collant, intimo, costumi da bagno, maglieria e articoli moda, con i marchi Sanpellegrino, Oroblù, Lepel, Le Bourget, Liberti, Well, Cagi, Perofil e Luna di Seta.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

CSP, confronto con sindacati per contratto di Solidarietà a Cere...