Concorso scuola 2016, critiche e polemiche: “Un’esperienza surreale”

Terminate le prove scritte, rimangono le polemiche e i dubbi sulla tempistica delle prove orali

Terminate le prove scritte, arrivano i primi commenti dei docenti impegnati nel Concorso Scuola 2016. “Un’esperienza surreale” l’ha definita qualcuno, “una vera follia” hanno detto altri.

Per quanto riguarda le domande, gli insegnanti sostengono che sono state “tracce molto difficili, affascinanti da trattare, ma che non rispondevano per nulla al tempo assegnato per svolgerle”. È quanto si legge su OrizzonteScuola che ha raccolto i commenti su Facebook di chi ha svolto le prove.

QUANDO USCIRANNO LE GRADUATORIE? – In tutti i casi entro la fine del mese la prima fase delle procedure concorsuali sarà conclusa. Al momento, però, restano forti dubbi sulla tempistica: da un lato non si sa quando usciranno le prime graduatorie a partire dagli scritti anche perché non sembra essere stata ancora risolta la questione delle commissioni; dall’altro ci si chiede quando si svolgeranno gli orali e il timore è che tutto possa slittare a dopo l’estate.

PROVA ORALE, COME SI SVOLGE – L’orale del Concorso docenti 2016 avrà una durata di 45 minuti, di cui 35 verranno dedicati alla lezione simulata mentre gli altri 10 alle domande da parte della commissione riguardanti i contenuti della lezione e alla valutazione della conoscenza della lingua straniera indicata al momento dell’iscrizione.
La prova orale farà riferimento ai contenuti disciplinari della propria materia d’insegnamento ma non solo; infatti, la commissione valuterà la capacità di progettazione didattica, anche con riferimento alle tecnologie dell’informazione e della comunicazione. La tipologia delle domande dovrebbe essere simile a quella della prova scritta, in cui per alcuni argomenti è stato richiesto di strutturare un’unità di apprendimento.

Leggi anche:
Dubbi e domande sul Concorso Scuola? Chiedi a Virgilio Genio
Concorso scuola nel caos: pochi commissari disponibili per un euro l’ora
Concorso scuola, l’appello del ministro agli esclusi: “Non fate ricorso”
Come prepararsi per il concorso scuola 2016
Scuola, si sblocca il concorso per 200mila prof: le novità
Concorso Scuola, scoppia il caso degli educatori esclusi

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Concorso scuola 2016, critiche e polemiche: “Un’esperienza...