Concorso dirigenti scolastici, TAR: Precari hanno diritto a partecipare

(Teleborsa) – Il Tribunale Amministrativo Regionale emana due decreti monocratici attraverso cui si chiarisce come si accolga la partecipazione degli assunti nell’anno scolastico 2017/2018 che stanno concludendo l’anno di prova del precedente concorso. Tra le disposizioni del Tribunale amministrativo regionale risulta anche il via libera ai docenti di ruolo che hanno dichiarato nel servizio quinquennale svolto gli anni di frequenza del dottorato di ricerca.

Il giovane sindacato della scuola Anief ricorda che l’illegittimità del bando di concorso e la violazione della Direttiva 1999/70/CE è palese: il bando, emanato e pubblicato nella G.U n. 90 del 24 novembre 2017, risulta infatti non corretto nella parte in cui esclude dalla partecipazione alla selezione nazionale i docenti precari, i docenti neo-immessi in ruolo o che ancora non hanno superato l’anno di prova. Già ad inizio 2018 il TAR Lazio ha confermato in toto le tesi del giovane sindacato, emanando i primi provvedimenti d’urgenza.

“Abbiamo colto un nuovo importante successo che fa il paio con il precedente decreto di ammissione di altri precari, ammessi con urgenza alle prove pre-selettive del nuovo concorso 2018 che a breve prenderà il via con le prove pre-selettive”, spiega Marcello Pacifico Presidente Anief che aggiunge “i provvedimenti sono coerenti con la sentenza 5011/14 dello stesso Tribunale amministrativo relativa alla precedente procedura concorsuale che ha consentito la partecipazione ai docenti con cinque anni di servizio a tempo determinato. Il MIUR inoltre, non ha voluto prendere atto della sentenza del Consiglio di Stato, ottenuta sempre dall’Anief, che ha cassato centinaia di esclusioni illegittime operate dall’amministrazione sette anni fa. Alcuni di quegli aspiranti presidi, inizialmente esclusi, oggi sono diventati dirigenti scolastici, avendo vinto il concorso”.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Concorso dirigenti scolastici, TAR: Precari hanno diritto a partecipar...