Concorso carabinieri, nuovo bando per 2.000 posti

È stato pubblicato il bando che prevede il reclutamento di 2mila allievi carabinieri in ferma quadriennale, 460 dei quali riservati ai civili

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il bando del concorso pubblico, per esami e titoli, per il reclutamento di duemila allievi carabinieri in ferma quadriennale.
Il bando scade il 14 giugno e mette a disposizione i seguenti posti:

  • 1.056 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato VFP1;
  • 452 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato VFP1 e VFP4;
  • 460 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato ai giovani che non abbiano superato il ventiseiesimo anno di età, per il successivo impiego;
  • 32 allievi carabinieri in ferma quadriennale, riservato ai concorrenti in possesso dell’attestato di bilinguismo.

COME FARE DOMANDA – C’è tempo fino alle 23.59 del 14 giugno per inviare la propria domanda di partecipazione solo per via telematica, nell’area concorsi del sito ufficiale dell’Arma dei Carabinieri , entro trenta giorni dalla pubblicazione del decreto in Gazzetta Ufficiale. Per presentare la domanda è necessario munirsi per tempo di credenziali SPID o di un “idoneo lettore di smart-card installato nel computer per l’utilizzo con carta nazionale dei servizi (CNS)”. Lo Spid dovrà avere livello di sicurezza 2 che consente l’accesso ai servizi online della Pubblica Amministrazione attraverso l’utilizzo di nome utente, password e la generazione di un codice temporaneo (one time password).
Il candidato dovrà stampare ed esibire la copia per ricevuta del modulo di domanda in formato PDF inviatogli tramite posta elettronica all’ingresso della prima prova del concorso.

PROVE DI SELEZIONE – Le prove di selezione previste dal bando sono:

  • prova scritta di selezione;
  • prove di efficienza fisica;
  • accertamenti psico-fisici, per il riconoscimento dell’idoneità psicofisica;
  • accertamenti attitudinali;
  • valutazione dei titoli.

I concorrenti dovranno risultare idonei in tutti gli accertamenti previsti, in caso contrario saranno esclusi dal concorso. La prima prova sarà verosimilmente svolta a partire dal 25 giugno 2018. L’ordine di convocazione, la sede, la data e l’ora di svolgimento saranno resi noti a partire dal 15 giugno 2018, mediante pubblicazione sul sito dei carabinieri e presso il Comando generale dell’Arma dei carabinieri, V Reparto, Ufficio relazioni con il pubblico, piazza Bligny n.2, 00197 Roma.

Leggi anche:
Premi ai dipendenti, in quali casi sono obbligatori 
Concorso pubblico, nuove regole per diventare dipendenti statali

 

Concorso carabinieri, nuovo bando per 2.000 posti