Il comparatore luce, gas e internet Selectra è “Great Place To Work” (e in cerca di nuove figure)

L'azienda, che aiuta i clienti a scegliere e gestire le proprie utenze luce, gas, telefonia, internet e molto altro, è stata certificata tra quelle dove si lavora meglio, e ora assume ancora

Avete presente quando vi sembra di impazzire a cercare l’offerta migliore per luce e gas, per il vostro telefono o per il conto corrente? Promozioni à gogo, pubblicità strabilianti, prezzi super low cost… in questa giungla di numeri ci si perde. E poi? A conti fatti, le pubblicità che ci piovono addosso rispecchiano davvero le condizioni di contratto?

Per essere sicuri di non compiere passi falsi ci sono diversi strumenti in Rete. Ma, anche qui, non tutti i siti o le app di comparazione sono ugualmente affidabili. Come fidarci dunque della miriade di offerte che popolano il web? Guardando i numeri, veri.

Chi è e cosa fa Selectra

Selectra ad esempio è uno dei più grandi comparatori di offerte in Europa, che aiuta proprio i clienti a scegliere e gestire le proprie utenze luce, gas, telefonia, internet e molto altro (qui trovate la guida per il passaggio da ADSL a Fibra e tutti i consigli su come scegliere).

Solo nel 2020, nonostante la crisi innescata dalla pandemia, il sito selectra.net ha registrato un aumento esponenziale delle visite di ben il 45%: un vero e proprio boom, da circa 12 milioni di utenti che si sono rivolti alle piattaforme di Selectra in cerca di informazioni nel 2019 a 17 milioni nel 2020.

Dal 2017 al 2019 ha incassato un aumento di fatturato di quasi il 100% ogni anno, e l’azienda è riuscita a confermare questo trend anche lo scorso anno: il fatturato è passato dai 2,4 milioni di euro del 2019 a oltre 4 milioni del 2020.

Inoltre, proprio con l’intento di supportare i consumatori, nel 2020 ha dato vita assieme all’Unione Nazionale Consumatori a SicurInsieme, gruppo d’acquisto di energia pensato per aiutare gli italiani nel passaggio al Mercato Libero dell’Energia. In collaborazione con Staffetta Quotidiana, ha invece lanciato il primo Indice dei prezzi dell’energia elettrica sul Mercato Libero che monitora l’andamento delle offerte luce dedicate ai clienti domestici.

Perché Selectra è più affidabile degli altri comparatori

Ma perché Selectra funziona meglio degli altri? Prima di tutto per il servizio offerto: grazie ai tool proprietari di comparazione delle tariffe di luce e gas, strumenti di stima dei consumi energetici di casa e partnership con i maggiori fornitori, Selectra riesce a mettere a disposizione dei consumatori un servizio gratuito totalmente personalizzato per confrontare e attivare le offerte di luce, gas e internet più adatte alle varie esigenze, accompagnandoli anche nelle pratiche contrattuali.

Non solo. Grazie a guide pratiche, analisi e studi sul mondo delle utenze, aggiornati e consultabili gratuitamente sul sito, Selectra riesce a rendere i consumatori sempre più informati, consapevoli ed indipendenti nelle loro scelte.

“Il nostro modello di business si è rivelato sostenibile e ha continuato a crescere anche in un anno così complicato poiché in grado di offrire al consumatore un servizio gratuito e utile, accessibile comodamente da casa”, spiegano i co-fondatori Antoine Arel e Niccolò Carlieri. “Gli italiani in questi mesi sono stati costretti, in un modo o nell’altro, a vivere la propria casa a 360 gradi, con la conseguente necessità di renderla uno spazio sempre più confortevole e ottimizzato alle proprie esigenze: è stato fondamentale poter offrire loro un servizio sempre aggiornato”.

I co-fondatori di Selectra Antoine Arel e Niccolò Carlieri

I co-fondatori di Selectra Antoine Arel e Niccolò Carlieri

Organico in crescita, nuove assunzioni: le figure ricercate

Lanciata a Roma nel 2015, Selectra è stata anche certificata in questo avvio di 2021 “Great Place To Work” dall’omonima società internazionale specializzata nell’analisi del clima aziendale e nell’employer branding. L’indagine si è svolta attraverso il questionario Trust Index©, che misura le opinioni dei dipendenti riguardo al clima lavorativo indagando cinque dimensioni: credibilità, rispetto, equità, orgoglio e coesione. A questo si è aggiunta l’analisi delle politiche di gestione HR interne.

Con un +70% di organico, festeggia 6 anni di attività superando la soglia dei 100 dipendenti e aprendo nuove posizioni lavorative. Anche nel 2020 più di 40 persone sono entrate a far parte del team. Risultati notevoli in una fase di crisi come questa.

Età media 30 anni, un ambiente di lavoro in continua evoluzione, che punta sull’innovazione e la trasparenza. “Siamo orgogliosi del riconoscimento ottenuto, che rappresenta per noi un ulteriore punto di partenza per continuare a comprendere e migliorare la qualità dell’ambiente di lavoro e i nostri punti di forza”, spiegano Antoine Arel e Niccolò Carlieri, co-fondatori di Selectra Italia.

L’attenzione ai lavoratori si è dimostrata soprattutto in un anno così difficile come il 2020: con l’inizio del lockdown di primavera, Selectra è passata allo smart working di tutte le sue risorse in soli 2 giorni, preservando tutti i collaboratori e allo stesso tempo senza sospendere il servizio nei confronti degli utenti nemmeno per un’ora.

Ora Selectra sta ulteriormente ampliando il suo team, con più di 10 posizioni aperte, tra cui un Assistente Amministrazione Finanza e Controllo, Consulenti Commerciali Inbound per Energia e Telefonia, Esperti di Web Marketing e di Nuove Partnership.

Contenuto offerto da Selectra.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Il comparatore luce, gas e internet Selectra è “Great Place To Work...