Come trovare lavoro con i Social Network

Le nuove tecnologie hanno reso tutto più immediato e rapido, sono entrate nelle nostre vite e oramai si sono adattate e sono entrate a far parte della nostra quotidianità.

(Teleborsa) I tempi corrono, tutto cambia rapidamente, e bisogna restare al passo per non rimanere indietro. Con le nuove tecnologie è tutto più immediato e rapido, sono entrate nelle nostre vite e oramai ne fanno parte integrante. Queste nuove tecnologie si sono adattate e sono entrate a far parte della nostra quotidianità, è bene quindi adoperarle e sfruttarle al massimo, anche per quello che non oseremmo. Ad esempio oggi giorno, la ricerca del lavoro può effettuarsi anche attraverso l’impiego dello strumento dei Social Network. Ecco la tecnologia che entrata nella vita quotidiana viene impiegata al meglio.

Di seguito per voi la guida su come trovare lavoro sui Sociale Network e come procedere in modo concreto e corretto senza rischio di commettere troppi errori.

colloquio lavoro

Individuazione del Social Network adatto

Il primo passo da fare è quello di individuare quale sia effettivamente il Social Network ideale per iniziare la ricerca del vostro lavoro.
Esistono tantissime piattaforme social come ad esempio Facebook e Twitter che, tra le tante funzioni, consentono anche di individuare offerte di lavoro. Ma non solo, online esistono anche piattaforme social nate appositamente con lo scopo di far trovare lavoro alle persone come ad esempio Linkedin.

linkedin

La scelta della tipologia di piattaforma social e su come agire, ricade unicamente su colui che decide di intraprendere questa strada per la ricerca di lavoro. In linea di massima è bene tenere presente che è sempre meglio sfruttare tutte le risorse internet, in maniera tale da avere una maggiore diffusione.

Anche le immagini, di cui si fa grande uso sui Social Network dovranno avere un certo rigore, quindi le foto che si troveranno su questo profilo dovranno essere caratterizzate da una certa serietà e dovranno essere cancellate tutte quelle un po’ più “compromettenti” o comunque non dovranno mai comparire su tale profilo.

Se decidete di adoperare, tra le diverse piattaforme quella di Facebook, vi consiglio lo strumento del controllo dei tag, non si sa mai!!!

Anche i post che pubblicherete saranno oggetto di analisi da parte di “potenziali datori di lavoro” è bene quindi evitare di inserire post poco seri e piacevoli da leggere e questo perché chi legge, potrebbe non prendervi in considerazione seriamente a causa di alcuni post.

Il consiglio in questo caso è scindere le due cose e quindi possedere un profilo personale dove essere liberi di esprimere se stessi ed uno più professionale per la ricerca di lavoro.

Iniziamo la ricerca effettiva sui Social Network

Per trovare un lavoro grazie a queste piattaforme, basterà seguire i gruppi che inseriscono gli annunci di lavoro e rispondere agli stessi, interagire con gli inserzionisti se sono i responsabili dell’azienda o coloro che hanno il compito di trovare nuovo personale per quell’azienda.

lavoro social

Questa attività può svolgersi sia su Facebook sia su Linkedin ma sul secondo è consigliato cercare le figure aziendali che maggiormente vi interessano e che richiedono esperienze e competenze che possedete od avete maturato con il tempo.

Grazie a questi pochi e semplici accorgimenti, sarà possibile per voi ottenere i migliori risultati sfruttando le piattaforme social per cercare un lavoro.

 

Leggi anche:

Come guadagnare con Opportunity, il social network monegasco

Come funziona Opportunity, il social network che ti paga per socializzare

Banche alla conquista dei “social network”: presenti 8 istituti su 10

Come trovare lavoro con i Social Network