Come lavorare all’Onu: giovani funzionari, requisiti e scadenze a Dicembre

Il programma Giovani Funzionari permetterà di lavorare all’Onu. Per candidarsi c’è tempo fino al 14 dicembre

Ecco un’occasione di formazione professionale davvero interessante e prestigiosa per chi desidera fare carriera all’estero in ambito internazionale.

Ad offrirla è l’Organizzazione delle Nazioni Unite (ONU) attraverso il JPO Programme. Entro il 14 dicembre 2018 alle ore 15:00 (ora italiana) chi vorrà partecipare al concorso potrà candidarsi e provare ad entrare nella squadra di giovani funzionari selezionati per lavorare all’ONU.

Ciò consentirà di accedere ad un prestigioso programma di formazione e lavoro per un periodo di 2 anni. Il progetto è finanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, dalla Direzione Generale per la Cooperazione allo Sviluppo e dall’Agenzia Italiana per la Cooperazione allo Sviluppo.

Lavorare all’ONU: requisiti

Ecco quali sono i requisiti necessari per poter accedere alla prima fase di selezione del bando relativo al Programma Giovani Funzionari 2018/2019 dell’ONU:

  • Essere nati il o dopo il 1 gennaio 1988 (1 gennaio 1985 se laureati in medicina)
  • Possedere la nazionalità italiana
  • Ottima conoscenza della lingua inglese
  • Avere ottenuto una laurea specialistica/magistrale o laurea magistrale a ciclo unico

Saranno considerati requisiti preferenziali anche le seguenti qualifiche aggiuntive:

  • Conoscenza di altre lingue ufficiali delle Nazioni Unite
  • Possesso di ulteriori titoli accademici rilevanti ai fini del concorso
  • Esperienza professionale di almeno un anno maturata nell’ambito delle organizzazioni
  • Forte orientamento al cliente, al lavoro di squadra e alla pianificazione e organizzazione del lavoro

Gli organizzatori tengono a precisare che i candidati dovranno dimostrare forte motivazione e capacità di adattamento a diversi ambienti di lavoro. Dovranno dimostrare tenacia, costanza e impegno e far propri i valori fondamentali delle Nazioni Unite: integrità, professionalità e rispetto della diversità.

Lavorare all’Onu: candidatura e scadenze

La scadenza per l’invio online della candidatura è il 14 dicembre 2018 alle ore 15:00 (in Italia). Per candidarsi occorre compilare in tutti i campi il modulo elettronico reperibile sulla pagina web del sito ufficiale UN/DESA di Roma. Il consiglio è leggere attentamente le informazioni contenute nella paginaprima di procedere alla compilazione del formulario elettronico relativo al Programma JPO 2018/2019.

Si ricorda che non verranno prese in considerazione le domande pervenute per posta, email, fax o consegnate a mano presso l’Ufficio UN/DESA di Roma. Visto l’elevato numero di partecipanti, dopo la preselezione verranno contattati solo i candidati scelti per un’intervista di approfondimento.

Come lavorare all’Onu: giovani funzionari, requisiti e scadenze a&nb...