Come “diventare un boss” della moda (e non solo), il corso online di Anna Wintour

La prima masterclass online per diventare dei leader firmata da Anna Wintour storica direttrice di Vogue America

Un corso per diventare un manager perfetto. Un po’ utopico come progetto, ma c’è chi ha deciso di condividere le proprie esperienze e rivelare la chiave per essere un capo di successo.

In cattedra, o meglio in rete, ci sarà la storica direttrice di Vogue America, Anna Wintour, la donna più influente del fashion system. La manager ha deciso di tenere un corso interamente online dal titolo “Teaches Creativity and Leadership”.

Dodici lezioni che aiuteranno le persone a muovere i giusti passi per diventare dei leader. Un corso che promette di insegnare alle persone che lo frequenteranno a bilanciare il comando con la riconoscenza verso i collaboratori, a instaurare e consolidare forti legami professionali, ad avere polso e a dirigere le imprese. Ma non solo, nel “tutorial” viene anche svelato come scegliere collaboratori e persone che possano aiutare a raggiungere gli obiettivi prefissati.

Durante il corso Anna Wintour ripercorrerà i momenti più importanti della sua vita a Vogue e spiegherà quali sono gli aspetti principali della carriera di un manager, porterà esempi di persone successo e che stima come Miuccia Prada e Michael Kors. Alla fama e alla carriera della Wintour è liberamente ispirato il personaggio di Miranda Presley del film Il Diavolo veste Prada che, a 13 anni dall’uscita, sbarcherà nel 2020 anche a teatro.

Per chi fosse interessato a seguire gli insegnamenti di Anna Wintour, il costo del corso è di 100 dollari a lezione. Sul sito ufficiale è possibile acquistare anche lezioni singole ma, per l’intero pacchetto, un corsista deve sborsare ben 1.200 dollari (un prezzo non proibitivo considerando i risultati promessi, ma nemmeno a buon mercato). Il corso comprende anche una cartella di lavoro con gli esercizi da svolgere, esempi pratici e test per mettere alla prova le proprie doti di leader.

Dopo i 4 consigli del boss di Amazon, Jeff Bezos, su come diventare imprenditore, un altro top manager decide di mettere la propria esperienza al servizio dei futuri “boss”, chiamati a sopravvivere nel difficile mondo dell’imprenditoria.

Nei mesi scorsi la rivista Forbes aveva riproposto un interessante studio condotto dalla Dale Carnegie Training relativo agli errori da non commettere per evitare di vedere la propria impresa fallire. Da profani, potrebbe essere questo il primo “esame” da preparare prima di sedersi tra i banchi griffati di Anna Wintour.

 

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come “diventare un boss” della moda (e non solo), il corso...