Cinquantamila euro per le dipendenti che fanno figli: imprenditore stanzia fondo maternità

Un'azienda veneta ha deciso di stanziare un fondo per garantire un aumento di stipendio alle dipendenti che tra il 2018 e il 2019 faranno figli

Un’azienda veneta con sede principale a Padova e filiali in tutta Italia, la Eurointerim spa, ha deciso di stanziare un fondo di 50mila euro per incentivare le nascite nelle famiglie dei dipendenti.

“Otto dipendenti su dieci qui sono donne. Tutte le volte che tornano dalla maternità, io le vedo lavorare meglio, più felici e sicure. Fare figli fa bene al lavoro“, ha detto Luigi Sposato presidente della Eurointerim Spa.

“Sarà data in media più di una mensilità di stipendio a chi avrà tra quest’anno e il prossimo, un figlio“ ha spiegato, per poi aggiungere: “Per Eurointerim è fondamentale l’attenzione verso le risorse umane e la conciliazione dei tempi casa-lavoro, ai fini del miglioramento del clima aziendale e familiare. Quest’anno nel mese di maggio i dipendenti hanno ricevuto un premio aggiuntivo pari al doppio della normale mensilità ed è stato inoltre istituito un fondo per incentivare la maternità in azienda”.

Nel caso in cui il fondo funzionasse, Sposato pensa di poter stanziare nuove risorse. L’imprenditore spiega a La Stampa: “Lo so cosa pensano i maligni”. “Ma io non credo che sia il tipo di contratto a favorire la ripresa dell’occupazione e neppure il precariato. È il contrario: qui l’economia è ripartita. E’ innegabile”.

Secondo l’ultima indagine demografica resa pubblica dall’Istat, in Italia le nascite del 2017 sono 464 mila, il 2% in meno rispetto al 2016: il nostro Paese ha raggiunto un nuovo minimo storico.

Leggi anche:
Bonus per il sostegno alla maternità e alla famiglia 2018
Neomamme, la conciliazione è un miraggio. O figli o lavoro: in 25mila costrette a lasciare

Cinquantamila euro per le dipendenti che fanno figli: imprenditore sta...