Bmw offre lavoro: i colloqui si fanno a bordo della i3

Un colloquio di lavoro come non l'avete mai fatto: a bordo di una Bmw

La BMW Italia cerca collaboratori e lo fa con un annuncio di lavoro assolutamente originale, rivolto ai giovani neolaureati.

Lo hanno chiamato il colloquio di lavoro più elettrizzante di sempre e non c’è da dubitarne visto che sarà a bordo di un’auto, e che auto: una BMWi3. Così è scritto nell’annuncio pubblicato su LinkedIn dalla nota azienda automobilistica. L’annuncio si rivolge a un giovane neo laureato, appassionato al mondo automotive.

“Potrai salire a bordo della nostra BMWi3 e vivere una esperienza di colloquio mai provata prima: una occasione unica per entrare in contatto con il mondo BMW a 360 gradi in maniera innovativa”. La passione dell’aspirante candidato per il lavoro e per l’azienda verrà testata subito.

BMW nell’annuncio indica i profili ricercati, spiegando di essere alla ricerca di giovani talenti da inserire in stage nelle aree:

  • Marketing / Brand Communication / CRM
  • Sales / Commercial Planning / Product
  • After Sales / Customer Experience
  • Finance / Accounting / Purchasing / HR

I requisiti richiesti ai candidati sono: laurea in materie economiche/marketing/comunicazione o in materie ingegneristiche (conseguita da massimo 2 anni); ottime doti organizzative e orientamento al risultato; ottime capacità di comunicazione e relazione; ottima conoscenza della lingua inglese; ottima conoscenza del pacchetto Office (in particolare Excel); interesse per il mondo automotive e le sue dinamiche; patente B conseguita da almeno 3 anni (requisito necessario per la guida della BMW i3).

Chi ha tutti questi requisiti può inviare il proprio curriculum alla BMW e candidarsi, tramite il sito web dell’azienda, come indicato nell’annuncio su LinkedIn, incrociando le dita per essere contattato per il colloquio. Il termine per inviare la candidatura scade il 7 luglio.

BMW Italia appartiene ad un Gruppo internazionale nato nel 1916 a Monaco di Baviera, all’inizio per la costruzione di motori per aerei (da cui deriva il logo dell’azienda che rappresenta un’elica stilizzata). Attualmente il Gruppo progetta, produce e commercializza auto, moto, componentistica e servizi, in particolar modo finanziari. BMW è presente in Italia dal 1965, inizialmente ad opera di un importatore indipendente e dal 1974 come Filiale ufficiale di BMW. Dagli Anni ’90 è stata rafforzata la presenza di BMW nel nostro Paese, con una rete qualificata di concessionarie che operano nei settori della commercializzazione e dell’assistenza tecnica di auto, moto, parti di ricambio, accessori e servizi connessi.

Lavorare per questa azienda deve essere davvero un’esperienza elettrizzante, anche per il prestigio che darà al curriculum dei suoi collaboratori.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Bmw offre lavoro: i colloqui si fanno a bordo della i3