Amazon apre a Cagliari: 100 assunzioni per il nuovo deposito

Il colosso dell'e-commerce inaugura un nuovo deposito a Cagliari e annuncia la ricerca di magazzinieri e autisti, ma non solo

Con l’entrata in funzione del nuovo deposito di smistamento a Cagliari, Amazon ha accelerato la ricerca di nuovo personale per 100 posti di lavoro a tempo indeterminato. La struttura consentirà ad Amazon di incrementare la capacità e la flessibilità della sua logistica, garantendo consegne più veloci ai clienti, in particolare nella provincia di Cagliari e nel sud della Sardegna.

“Non posso che essere felice per il fatto che una società globale come Amazon – ha dichiarato il sindaco di Cagliari, Paolo Truzzu – abbia deciso di proseguire con i propri investimenti nell’area metropolitana di Cagliari e nel sud della Sardegna”.

Il primo cittadino ha aggiunto di essere contento per le possibilità che avranno i giovani sardi, “ai quali verrà offerta l’opportunità di crescita in una azienda che unisce innovazione, serietà e territorio, fondamentali oggi per affrontare i tempi difficili dell’economia”.

Amazon apre a Cagliari: le figure richieste

Come spesso accaduto per le recenti inaugurazioni in tutta Italia, Genova ne è l’ultimo esempio, la multinazionale prevede per i prossimi anni l’assunzione diretta di 30 operatori di magazzino a tempo indeterminato e il resto delle posizioni pianificate nell’indotto.

Inoltre, è previsto che i fornitori di servizi di consegna di Amazon assumano oltre 70 autisti a tempo indeterminato che ritireranno gli ordini dal deposito e li consegneranno ai clienti finali in Sardegna. Il magazzino di Cagliari, nello specifico, ha una superficie di oltre 6 mila metri quadrati ed è strategica in vista del Natale.

Amazon era comunque già presente nell’isola, proprio nella zona di Cagliari, con un Customer Center aziendale attivo dal 2013 e che impiega più di 1.000 dipendenti.

Amazon a Cagliari, come inviare la candidatura

Oltre agli addetti al magazzino e agli autisti, Amazon ha pubblicato sul suo sito (nella sezione Lavora con noi) altri profili ricercati. Dalle posizioni di stage per quel che riguarda il servizio clienti (Customer Service Operations) a quella di responsabile per migliorare il rapporto con il pubblico (Customer Service Continuous Improvemente Expert), passando per la figura del Project Manager e degli ingegneri sviluppatori.

Gli interessati a candidarsi per le assunzioni Amazon a Cagliari e alle opportunità di lavoro nel nuovo deposito, possono quindi presentare domanda direttamente sul sito del colosso di Seattle, quindi compilare l’apposito modulo per inviare il curriculum vitae.

Amazon effettua frequenti ricerche di personale per diversi ruoli e da destinare in varie sedi presenti sul territorio nazionale. Al momento, sono disponibili diverse opportunità professionali a cui è già possibile candidarsi.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Amazon apre a Cagliari: 100 assunzioni per il nuovo deposito