Amantha Imber è il “capo migliore del mondo”: offre ferie pagate illimitate

La giovane imprenditrice australiana è il capo ideale per tutti: offre ferie pagate e illimitate in cambio di responsabilità e discrezione

Sognate di avere ferie pagate e illimitate, per tutto l’anno, senza dover aspettare l’estate o altri periodi dell’anno per staccare dal lavoro per qualche giorno?

Non è un sogno ma una realtà per i dipendenti di Amantha Imber, una giovane imprenditrice australiana che ha deciso di dare ai propri collaboratori la possibilità di andare in vacanza ogni volta che lo desiderano a propria discrezione, tutti i giorni dell’anno senza alcuna limitazione e soprattutto senza rischiare di perdere il posto. Anzi, le ferie sono tutte pagate.

Già considerata “miglior capo del mondo, la donna fondatrice della ditta di consulenze Inventium afferma con convinzione che “mi è sembrata semplicemente la cosa più giusta e più appropriata da fare”. “È così ingiusto che le aziende tengano conto delle ferie e non delle ore lavorate in più. È come se dicessero: ‘Puoi lavorare tanto quanto vuoi, ma riceverai sempre lo stesso numero di giorni di vacanza”, racconta al Daily Mail.

Per la sua “rivoluzione” Imber ha seguito l’esempio di altre compagnie come Netflix o Virgin. Il principio, che si basa sul senso di responsabilità e sulla discrezione dei dipendenti, da la possibilità ai suoi impiegati di recuperare le energie dopo un periodo particolarmente stressante, dopo uno sforzo o semplicemente quando ne avvertono il bisogno.

Nella mente di Amantha non c’è la possibilità che i suoi dipendenti possano approfittarsi di questa situazione paradisiaca: “Dando di nuovo a loro il controllo – ha raccontato – inizieranno ad essere responsabili dei loro livelli di energia e a creare un equilibrio tra lavoro e vita privata“.

Leggi anche:
Il magnate cinese che ha speso 7 mln per portare in vacanza i dipendenti
La felicità dei dipendenti è la chiave per produttività e fedeltà aziendale
Cucinelli: per chi lavora la dignità è più importante del pane
Più vacanze aumentano la produttività. Lo dicono i numeri
Alla Luxottica il premio di produzione diventa ferie

Amantha Imber è il “capo migliore del mondo”: offre ferie...