Agenzia delle Entrate assume: cercasi 160 dirigenti

Pubblicati sul sito dell'Agenzia due nuove bandi relativi a 150 posti per la gestione, riscossione e contenzioso dei tributi e a 10 posti per la gestione dei servizi catastali

Sono stati pubblicati sul sito dell’Agenzia delle Entrate due nuove bandi per l’assunzione di dirigenti. Il primo riguarda 150 posti per la gestione, riscossione e contenzioso dei tributi: il secondo è di 10 posti per la gestione dei servizi catastali. È quanto fa sapere la stessa Agenzia via Twitter, ricordando che le domande di partecipazione vanno presentate “solo via web entro le 23:59 del 4 marzo”.

BANDO DI 150 POSTI – Il primo concorso pubblico è per il reclutamento di 150 posti, per l’accesso alla qualifica di dirigente di seconda fascia, in prova, nel ruolo dei dirigenti dell’Agenzia delle entrate, da destinare in via prioritaria alla direzione di uffici preposti ad attività operative di gestione, riscossione e contenzioso dei tributi di competenza dell’Agenzia delle entrate.
Il titolo di studio previsto per la partecipazione al concorso è il diploma di laurea (DL), ovvero la laurea specialistica (LS), o magistrale (LM).
Tra i requisiti, sono richiesti il godimento dei diritti civili e politici; cittadinanza italiana; idoneità fisica all’impiego; posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo.

BANDO DI 10 POSTI – Il secondo bando riguarda il conferimento di dieci (10) posti, per l’accesso alla qualifica di dirigente di seconda fascia, in prova, nel ruolo dei dirigenti dell’Agenzia delle entrate, da destinare in via prioritaria alla direzione di uffici preposti ad attività operative di gestione dei servizi catastali di competenza dell’Agenzia delle entrate.
Come per il bando precedente, il titolo di studio previsto per la partecipazione al concorso è il diploma di laurea (DL), ovvero la laurea specialistica (LS), o magistrale (LM). Tra i requisiti, sono richiesti il godimento dei diritti civili e politici; cittadinanza italiana; idoneità fisica all’impiego; posizione regolare nei confronti dell’obbligo di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo.

SCADENZA – Le domande di partecipazione vanno presentate “solo via web entro le 23:59 del 4 marzo”. Resta dunque un mese di tempo per inviare la propria richiesta. Il bando è pubblicato nel sito Internet dell’Agenzia delle Entrate agenziaentrate.gov.it.

Agenzia delle Entrate assume: cercasi 160 dirigenti