Abolire gli orari fissi di lavoro? Ecco l’azienda dove non si timbra il cartellino

C'è un'azienda che ha abolito gli orari fissi di lavoro, dove i dipendenti non devono timbrare il cartellino e la produttività è altissima: l'autogestione funziona perfettamente

Esiste un’azienda che ha abolito totalmente gli orari fissi di lavoro, dove i dipendenti non devono timbrare il cartellino e si gestiscono in autonomia per i turni. Questa volta non stiamo parlando di un’azienda straniera che, più moderna e avanzata delle nostre, è riuscita a organizzare al meglio i propri lavoratori, ma si tratta di un’eccellenza italiana. La Graphistudio di Arba, in provincia di Pordenone, produce ed esporta in tutto il mondo album fotografici e il presidente fondatore, Tullio Tramontina, è il promotore dell’idea rivoluzionaria di “stracciare” il timetable dei dipendenti. E, visti i risultati e l’altissima produttività aziendale, ha avuto ragione.

“Lavoravo e questa cosa dell’orario, del cartellino” ha affermato Tramontinami ha sempre dato fastidio, è qualcosa che ti limita, sono catene. Quando ho fatto il mio percorso ho voluto farlo diverso. Non c’è stato un calcolo, è stato casuale: è partito tutto da lì, da quel fastidio”. Una mentalità aperta, certo mutuata da alcuni esempi provenienti dall’estero, come quello della Silicon Valley, ma trasportati nel nostro Paese e “fatti nostri” in un certo senso, declinandoli secondo le necessità italiane. I dipendenti di Graphistudio, inoltre, sono per il 70% donne e, sebbene in alcuni contesti lavorativi una percentuale così alta di quote rosa possa spaventare o essere un limite, un’azienda che abolisce orari fissi e cartellino da timbrare apre la strada anche alle possibilità femminili di fare carriera. Questa autogestione, promossa proprio dal loro responsabile, ha permesso alle giovani lavoratrici – e a tutti i dipendenti dell’azienda – di poter occuparsi dei propri progetti sul lavoro senza rinunciare alla vita personale e alla famiglia. Non solo: cancellando l’obbligatorietà dei turni o di un numero di ore fisse da passare in ufficio, l’ambiente di lavoro creato da Tramontina favorisce la crescita artistica, testimoniata dal fatto che, ogni giorno, il presidente di Graphistudio trova la scrivania letteralmente ricoperta di nuove proposte e progetti, per migliorare la produttività dell’azienda.

“Se lavori libero, lavori meglio e dai di più. E si lavora più in team, gli obiettivi sono di tutti”, questa l’opinione del fondatore aziendale, un innovatore che, speriamo, possa davvero fare da apripista per un nuovo concetto di lavoro smart e flessibile.

Abolire gli orari fissi di lavoro? Ecco l’azienda dove non si ti...