10 app per lavorare meglio e in modo più efficiente

Ecco quali sono le applicazioni che consentono di sveltire il lavoro e aumentarne la produttività

La rivoluzione digitale passa sempre più attraverso un “click” che, in molti casi, può davvero semplificare la vita.

Esistono migliaia di applicazioni create appositamente per gli usi, le finalità e le esigenze più svariate, comprese quelle per il lavoro. In alcuni casi, infatti, l’utilizzo di queste app consente di guadagnare tempo e risparmiare energie preziose, soprattutto per chi trascorre gran parte della giornata alla scrivania e svolge un’attività prevalentemente di fronte ad un computer.

Lo smartphone e una connessione internet sono (quasi) tutto ciò che serve per sveltire, ottimizzare e rendere molto più efficiente la vita lavorativa di tutti noi. E’ come avere l’ufficio racchiuso in un unico, piccolo oggetto che all’occorrenza diventa anche un assistente virtuale pronto a soddisfare qualsiasi necessità senza alcuno sforzo. Una cassetta con i ‘ferri del mestiere’ da portare sempre in tasca.

Si può condividere ciò che si vuole con i colleghi, partecipare a ‘web conference’, organizzare l’agenda giornaliera e settimanale, inviare documenti a stampanti fisiche e virtuali, scansionare immagini, sviluppare, appuntare e salvare idee e progetti senza mai muoversi dalla sedia o accendere il PC.

Qualsiasi sistema operativo utilizziate  (Android, iOs, Windows mobile, ecc) e qualunque sia la vostra esigenza professionale, nello ‘store’ del vostro smartphone c’è sicuramente la app che state cercando: semplice, intuitiva e gratuita. Ecco una selezione delle 10 app migliori attualmente disponibili negli store dei vostri apparecchi.

  • Social Translate

È un super traduttore che fornisce una traduzione accurata in qualsiasi lingua. Consente di attivare il sonoro e tradurre intere frasi con la corretta pronuncia. Tra le tante opzioni e funzionalità, c’è anche quella di poter condividere le traduzioni sui social o inviarle ai colleghi in ufficio. Indispensabile all’estero e anche in ufficio.

  • Trello

È una app di gestione che consente di organizzare, modificare, sviluppare e condividere progetti e attività. Crea schede delle attività in tempo reale pronte per essere inviate ai colleghi. C’è anche una bacheca in cui si possono aggiungere attività specifiche, liste di controllo da assegnare a sé stessi o al team. E’ completamente gratuita ed è supportata che da dispositivi mobili diversi dallo smartphone, come l’Apple Watch.

  • CamScanner

Insieme a “Tiny scanner” è una delle migliori app per scansionare documenti e immagini utilizzando lo smartphone. Tutto quello che bisogna fare è scattare una foto del documento con il telefonino, salvare e inviare all’occorrenza la scansione. In pratica, uno scanner tascabile preciso e affidabile.

  • Dropbox

È lo strumento più popolare per salvare e condividere video, foto e file di ogni tipo. Consente di salvare e condividere file di anche di grandi dimensioni e non è necessario possedere un account o registrarsi ad alcuni servizio per sfruttare tutte le potenzialità di questa app.

  • Google Keep, Evernote e Onenote

Sono considerate le app migliori per scrivere e prendere appunti velocemente. Tutto quello che viene appuntato su questi strumenti si sincronizza automaticamente e in tempo reale su altri dispositivi, sia online che offline, ed è sempre perfettamente leggibile anche con sistemi operativi diversi. Permettono di scattare foto, salvare frammenti di testo, creare liste di cose da fare e condividere i documenti con chiunque si voglia.

  • Google Office

Disponibile sia per iOS che per Android, è un’app gratuita che permette di creare e modificare file Word, Excel e PowerPoint, ed anche di visualizzare documenti PDF. Grazie alla stretta integrazione con i servizi Google è possibile accedere ai file memorizzati in Google Drive.

  • TeamViewer

Grazie a questa applicazione si può accedere in remoto al computer dell’ufficio, direttamente dallo smartphone per recuperare tutto ciò che serve anche quando si è fuori. Basta scaricare il modulo di controllo “TeamViewer Quick Support” e definire il dispositivo a cui si vuole accedere. Una volta lanciato si ottiene un ID e una Password come per magia comparirà  il desktop del computer sullo smartphone.

  • Wi-Fi Map

Utile sopratutto a  coloro che sono sempre in giro per lavoro e non hanno una connessione dati o hanno finito il “bundle” sul proprio smartphone. Questa applicazione offre una mappa delle connessioni presenti nell’area in cui ci troviamo e in alcuni casi fornisce anche le password di connessioni private se il proprietario della rete acconsentito all’uso.

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

10 app per lavorare meglio e in modo più efficiente