WhatsApp, nuovo aggiornamento: la funzione che fa sparire foto e video

Si chiama 'View Once' ed è la nuova funzione di WhatsApp: cosa introduce e quali sono i vantaggi

WhatsApp cambia ancora. Arriva la nuova funzione ‘View Once’, già preannunciata da Mark Zuckerberg (numero uno di Facebook, azienda madre dell’app di messaggistica) lo scorso giugno: si tratta di un aggiornamento confermato via Twitter. Ma cosa sarà possibile fare? E come cambierà WhatsApp?

WhatsApp, nuovo aggiornamento: “View Once”, la funzione che fa sparire foto e video

Dopo le indiscrezioni delle ultime settimane, tra martedì 3 agosto e mercoledì 4 agosto è arrivata l’ufficialità da parte di WhatsApp, che sul suo account Twitter ha scritto un post eloquente: “Da adesso puoi inviare foto e video che spariscono dopo che sono stati visualizzati grazie alla funzione ‘View Once’, garantendoti un maggior controllo sulla privacy delle tue chat”.

Insieme al post, anche un video che spiega la funzione: in sostanza, si potranno inviare foto e video visualizzabili solo una volta (si pensi alla condivisione di password del wifi, ad esempio). Questo perché i contenuti multimediali di View Once sono protetti dalla crittografia end-to-end, quindi non rintracciabili né da utenti terzi, hacker o dalla stessa WhatsApp. Foto e video non sono conservati nelle gallerie del dispositivo e non c’è nemmeno la possibilità di fare screenshot durante la visualizzazione  o comunque prima che il file stesso si auto-elimini.

WhatsApp, nuovo aggiornamento: come riconoscere i messaggi “View Once”

Ma come sapere quali sono le foto e i video ‘View Once’, da vedere una volta? Questi contenuti sono contraddistinti da un’icona con il numero 1 al loro fianco. Sarà possibile sapere se il destinatario ha ricevuto e aperto il file grazie alle informazioni relative al messaggio inviato: oltre alla doppia spunta che segnala l’invio e alla doppia spunta che segnala l’effettiva lettura, infatti, ce ne sarà anche una che indicherà l’apertura del file contrassegnato ‘View Once’.

Qualora il destinatario abbia disabilitato le conferme di lettura, il mittente vedrà comunque se il primo ha aperto la foto o il video. Se è il mittente a disabilitare le conferme di lettura, però, non potrà vedere quando il destinatario avrà aperto il messaggio.

Nei gruppi, invece, sarà possibile vedere quando gli altri partecipanti apriranno i contenuti, anche la conferma di lettura è stata disabilitata.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

WhatsApp, nuovo aggiornamento: la funzione che fa sparire foto e video