Smartphone pieghevole? Ora è possibile. Ma quanto costa averlo?

Tutte le novità in arrivo dalla Corea del Sud: la multinazionale Samsung avrebbe realizzato una nuova tipologia inedita di strumento mai realizzata prima

La più nota azienda mondiale di cellulari e device, la multinazionale sudcoreana Samsung, ha dato il via ad una lunga serie di smartphone foldable, affinando man mano l’equilibrio tra design e funzionalità, come dimostrato dagli ultimi prodotti immessi sul mercato, ossia il Galaxy Z Fold 3 e l’ancora più innovativo Galaxy Z Flip 3.

Il brand sudcoreano sembra tuttavia intenzionato a non arrestare questo trend, ed anzi pare volerlo cavalcare sino a portarlo al “livello successivo”, uno stadio della tecnologia mai raggiunto prima, come si evince dal brevetto rilasciato e ripreso dalla stampa internazionale nelle scorse ore.

Samsung Galaxy Z Fold “multi-foldable”: un complesso sistema di 4 cerniere per un progetto futuristico

Il nuovo brevetto in questione, depositato da Samsung presso l’OMPI (l’Organizzazione mondiale per la proprietà intellettuale) e rilasciato nei giorni scorsi, illustra un potenziale futuro progetto che ha come protagonista uno smartphone dal design apparentemente simile a quello della serie Z Fold/Z Flip.

La grande novità – che spicca subito all’occhio – rispetto agli smartphone prodotti finora dal colosso sudcoreano sono le 4 cerniere che attraversano il modello sia sull’asse verticale, sia su quello orizzontale. Questo complesso sistema “a croce” ci consentirebbe di piegare il display verticalmente verso l’esterno, ed orizzontalmente verso l’interno: un design inedito, originale, capace di creare nuove “user experience”.

Insomma, dopo il Dual Fold si punterebbe già al Quad Fold. Come illustrato dalle immagini presenti nella documentazione ufficiale, la cerniera verticale consentirebbe di aprire lo smartphone per ottenere un display più grande, come nel caso di Galaxy Z Fold 3. Tuttavia, qui la cerniera è decentrata rispetto all’asse verticale, facendo sì che il pannello sia più grande anche quando non completamente aperto.

Piegato esternamente, invece, poiché lo schermo dovrebbe rimane attivo, potremmo utilizzare il modulo fotografico principale per scattare dei selfie. Allo stesso modo la cerniera orizzontale potrebbe consentirci un utilizzo in stile laptop, comodamente poggiato su una superficie, con una tastiera virtuale sulla parte inferiore.

Per non perderti le ultime notizie e ricevere i nostri migliori contenuti, iscriviti gratuitamente al canale Telegram di QuiFinanza: basta cliccare qui

Samsung Galaxy Z Fold “multi-foldable”: come sta cambiando la fisionomia dei nostri strumenti

L’ambizioso progetto firmato Samsung sembra dunque avere molteplici utilizzi: come smartphone a doppio display, come piccolo tablet o come “mini” laptop tascabile.

Al tempo stesso, maggiori cerniere significano anche maggiori linee di piega sullo schermo, e sebbene Galaxy Z Fold 3 e Galaxy Z Flip 3 siano device premium, la piega sul display per questi modelli è ancora un piccolo tallone d’Achille.

Ci si augura che un progetto così complesso spinga il brand sudcoreano ad affinare ulteriormente questo leggero difetto, magari lasciandosi ispirare da Oppo Find N e da Honor Magic V, prodotti di ultima generazione che con i loro sistemi di cerniere hanno minimizzato di parecchio la problematica della piega sul display.

Non sappiamo se e quando questo progetto multi-foldable targato Samsung vedrà la luce, ma lo immaginiamo già con funzionalità da top di gamma. Il supporto alla S Pen, altoparlanti stereo, doppia batteria e una fotocamera sotto il display sembrano aspetti scontati, mentre sul retro dovrebbe trovare spazio una configurazione a tripla fotocamera sul retro.

Quanto costerà il nuovo pieghevole Samsung?

Ancora massimo riserbo sul prezzo del nuovo pieghevole Samsung. Ma di certo sappiamo che non sarà economico e per tutte le tasche.

Oggi, il Galaxy Z Fold 3 5G sul sito ufficiale di Samsung costa ad esempio 1.949 euro con memoria 512GB, oppure 1.849 euro con memoria 256 GB. Su Amazon, invece, in questo momento lo trovato scontatissimo a 1.629,90 euro:

Il Galaxy Z Flip 3 5G sul sito Samsung ha invece un prezzo di 1.099 euro con memoria 128GB, e 1.149 da 256 GB. Su Amazon quello da 128 GB ora lo trovate a 949 euro e quello da 256GB ora a 999 euro: