Facebook, arriva la nuova funzione per pagare con Messenger: come si usa

Facebook Pay sbarca su Messenger, anche grazie al nuovo aggiornamento che permette di leggere e inviare codici Qr

Facebook Pay estende il suo servizio. Dopo il social network azzurro e la possibilità di pagare attraverso le app di Instagram e WhatsApp, sarà possibile portare avanti delle operazioni anche con Messenger. Dopo l’ultimo aggiornamento, l’applicazione ha iniziato a supportare anche l’invio e la lettura dei codici Qr e collegamenti personalizzati, e grazie a questa nuova funzione è possibile anche scambiare del denaro con amici e parenti di persona.

Inoltre pagare con Messenger apre alla possibilità di fare scambi con sconosciuti che non si hanno nella lista di amici su Facebook, rendendo più facile e sicura la vendita di prodotti e servizi attraverso il Facebook Marketplace.

Per il momento la funzione non è ancora attiva in Italia su Messenger e WhatsApp, ma presto queste due applicazioni dovrebbe aggiungersi a quelle già in uso nel nostro Paese, ovvero Facebook e Instagram.

Ogni applicazione si presta a differenti utilizzi di Facebook Pay, dall’acquisto di servizi con il social network blu allo shopping da influencer su Instagram fino al pagamento di un conto al ristorante da dividere con gli amici grazie a Messenger e WhatsApp.

Come si attiva e come funziona Facebook Pay

Per attivare il servizio basta andare nel menù delle impostazioni e cliccare sulla voce Facebook Pay, contrassegnata dall’icona di una carta di pagamento.

Dopo aver collegato una carta di credito o debito e inserito i propri dati personali, è possibile utilizzare l’app per fare acquisti e donazioni, e inviare e ricevere denaro.

Per rendere più sicuri i movimenti, su Facebook Pay è possibile inserire un codice pin o utilizzare la propria impronta digitale per confermare ogni transazione.

Facebook Pay permette anche di vedere lo storico dei propri pagamenti e gestire le informazioni caricate sull’applicazione scelta tra quelle che fanno parte del circuito di Mark Zuckerberg.

Perché Facebook Pay è sicuro e quali tecnologie usa

Facebook Company dichiara che Facebook Pay è un metodo di pagamento sicuro. Sono due i punti di forza del sistema, oltre, come già detto, alla possibilità di associare alle operazioni un codice pin o biometrico.

  • Tecnologia anti frode che controlla le transazioni per identificare attività non autorizzate dagli utenti e invia una notifica nell’applicazione usata se qualcosa non quadra.
  • Registrazione criptata dei dati della carta di credito e delle informazioni bancarie.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Facebook, arriva la nuova funzione per pagare con Messenger: come si u...