Covid, via libera da esperti Fda per il vaccino Pfizer

Il vaccino sviluppato insieme alla tedesca Biontech ha ricevuto un primo ok dal comitato di esperti della Food and Drug Administration

Dalla Fda, l’ente regolatore americano dei farmaci, arriva la prima approvazione sul vaccino contro il Covid-19 della Pfizer. Una commissione consultiva di esperti ha espresso la sua raccomandazione sul candidato vaccino: un parere non vincolante, ma che di prassi anticipa il rilascio dell’autorizzazione della Food and Drug Administation, che dovrebbe arrivare nell’arco di due giorni.

Covid, via libera da esperti Fda per vaccino Pfizer: il parere

In attesa del via libera vero e proprio dell’agenzia americana e anche in Europa da parte dell’Ema, si tratta di un primo importante segnale verso la somministrazione del vaccino anti-coronavirus in tutto il mondo.

Il comitato di esperto ha votato a favore del vaccino sviluppato dalla Pfizer e la tedesca Biontech, considerato tra quelli in fase più avanzata: sono stati 17 i sì, 4 no e un astenuto. I pareri contrari non sono arrivati in merito a dubbi sull’efficacia, ma per i possibili effetti collaterali tra i più giovani, dai 16 ai 18 anni.

Basato sulla somministrazione di due dosi, il vaccino BNT162b2 ha, infatti, dimostrato di dare protezione agli individui di oltre 16 anni.

Gli scienziati hanno confermato nella riunione i risultati pubblicati sul New England Journal of Medicine secondo i quali il vaccino Pfizer risulta efficace al 95%, dati conseguiti da una sperimentazione su 43.548 persone, metà delle quali hanno ricevuto il vaccino e metà il placebo.

Da parte dell’Fda si aspetta adesso l’autorizzazione d’emergenza Eua (Emergency Use Authorization) che consente la somministrazione dei vaccini durante una situazione eccezionale.

Covid, via libera da esperti Fda per vaccino Pfizer: la reazione di Trump

Un via libera atteso con grande impazienza dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump: “Tirate fuori quei dannati vaccini ora. Smettetela di fare giochetti e cominciate a salvare vite. Voglio evitare che il mondo si uccida da solo!” ha scritto su Twitter.

In particolar modo rivolgendosi al capo dell’Agenzia Stephen Hahn, ha descritto la Fda come “una grande, vecchia, lenta tartaruga”.

“Tirate fuori i dannati vaccini subito”, ha scritto ancora il presidente, approfittando per attaccare il presidente eletto Joe Biden ricordando il precedente con l'”influenza Suina” quando era vice di Obama.

“Il tentativo di ottenere un vaccino dall’amministrazione Obama, con Joe Biden al comando, è stato un completo e totale disastro. Ora vogliono subentrare e appropriarsi di uno dei ‘più grandi e veloci miracoli medici nella storia moderna’. Non credo proprio!“.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Covid, via libera da esperti Fda per il vaccino Pfizer