Amazon Prime Day: si può pagare anche a rate. Ecco come

L'Amazon Prime Day 2022 sta per arrivare: due giorni come sempre di sconti da cogliere al volo, e da quest'anno si possono dilazionare i pagamenti

L’Amazon Prime Day 2022 sta per arrivare: due giorni (il 12 e 13 luglio) come sempre di sconti da cogliere al volo, sulle categorie più disparate, ma soltanto per i clienti di Amazon Prime. Un regalo che il colosso guidato da Jeff Bezos fa ai suoi clienti più affezionati. Ma quest’anno c’è una novità in più.

E’ passata un po’ in sordina, ma è da segnarsi assolutamente, la possibilità data per questo Prime Day di pagare a rate. In un momento di grande difficoltà economica come quella che stiamo attraverso – con punte di inflazione che non si vedevano da ben 36 anni – fa certamente comodo poter effettuare un pagamento in momenti diversi, dilazionandolo nel tempo.

E’ una delle possibilità che offre Amazon: già dal 29 giugno e fino al 13 luglio tutti i clienti Prime possono pagare i propri acquisti effettuati su Amazon pagando in comode rate fino a 10 mesi, a tasso 0 (se non siete ancora iscritti a Prime, lo potete fare qui in modo semplice e veloce). La promozione è stata attivata grazie alla partnership di Amazon con Cofidis, che conta più di 30 milioni di clienti in Europa.

CreditLine, la speciale linea di credito per i clienti Prime di Amazon

Si chiama CreditLine la speciale linea di credito pensata per gli acquisti su Amazon.it e concessa da Cofidis, che permette appunto di acquistare ciò che più desideriamo, per un importo totale da 100 euro a 1.500 euro, e pagarlo in comode rate fino a 24 mesi sul proprio conto corrente.

Si può anche riutilizzare CreditLine per gli acquisti successivi in pochi e semplici click grazie al fido, fino a 1.500 euro, che Cofidis assegna.

Attenzione però alle eccezioni: dalla promozione sono esclusi i clienti Business Prime e potrebbero essere esclusi alcuni prodotti a discrezione di Amazon.

Come attivare CreditLine

Per attivare CreditLine, la linea di credito per gli acquisti solo su Amazon.it, bastano questi pochi documenti:

  • patente o passaporto valido
  • tessera sanitaria
  • Iban

E’ esclusa invece la carta di identità: servono necessariamente patente o passaporto e tessera sanitaria.

Ecco i passaggi successivi:

  • su Amazon.it mettiamo nel carrello i prodotti idonei che desideriamo e selezioniamo CreditLine come metodo di pagamento
  • saremo subito indirizzati sul sito di Cofidis, dove possiamo scegliere la combinazione di importo mensile e durata
  • compiliamo il form di CreditLine e carichiamo una foto dei documenti richiesti
  • completiamo l’attivazione con OTP, inserendo la password che ci verrà inviata sul cellulare. L’attivazione di CreditLine è in tempo reale, se approvata
  • al prossimo acquisto su Amazon.it potremo riutilizzare CreditLine solo con pochi click.

CreditLine si può attivare da pc o smartphone, ma al momento non da tablet o iPad. È necessario avere un reddito dimostrabile per richiedere CreditLine. Bastano 15 minuti circa per attivarlo. CreditLine non ha alcun costo di mantenimento o chiusura.

Come funziona il pagamento a rate su Amazon

Il pagamento a rate funziona in 4 step:

  • su Amazon.it aggiungiamo i prodotti idonei al carrello, per un importo totale compreso tra 100 e 1500 euro
  • durante il processo di acquisto selezioniamo CreditLine come metodo di pagamento e saremo indirizzati al sito di Cofidis.
  • completiamo la domanda di apertura credito online con Cofidis inserendo i nostri dati personali e riceveremo una risposta immediata
  • una volta ricevuta l’approvazione da Cofidis, l’importo dovuto sarà addebitato da Cofidis sul nostro conto corrente in semplici rate mensili.

È possibile rateizzare gli acquisti su Amazon.it in 3, 5, 6, 10, 12, 18 o 24 mesi. L’importo minimo di ciascuna rata è di 15 euro. Per esempio, per un ordine di 150 euro, possiamo scegliere 3, 6 o 10 rate.

La prima rata viene addebitata da Cofidis il 1° giorno del mese e dopo che siano trascorsi almeno 25 giorni dalla data di spedizione. Questo il calendario dei pagamenti:

In caso di cancellazione dell’ordine, Cofidis annullerà automaticamente il piano di rimborso associato all’articolo, e il saldo tornerà disponibile dopo un giorno lavorativo sulla propria linea di credito. Se si tratta del primo utilizzo di CreditLine, l’imposta sostitutiva non è rimborsabile e viene comunque addebitata nella prima rata del primo utilizzo di CreditLine.