Truffe: attenzione alla falsa mail della Guardia di Finanza

L'allarme è lanciato proprio dalle Fiamme Gialle

Circola da alcune settimane una email falsa che chiede ai destinatari informazioni sulla loro situazione contabile per sanare un’evasione nel giro di 48 ore. La missiva viene inviata dall’indirizzo di posta elettronica gdf.gov.it@minister.com, ma è solo apparentemente riconducibile alla Gdf.

A lanciare l’allarme sono le stesse Fiamme Gialle, specificando che l’email non è uno strumento di comunicazione della Guardia di Finanza e che nessuno verrà mai avvisato tramite posta elettronica di una presunta evasione fiscale.

Si tratta di una vera e propria truffa perpetrata attraverso il cosiddetto sistema dell’ “email spoofing”, che consente l’invio di posta falsificata.

A questo proposito la Gdf spiega che le sue comunicazioni con i cittadini avvengono esclusivamente attraverso la posta certificata. In caso di ricezione della mail truffa si consiglia di cancellare il messaggio immediatamente senza inviare quanto richiesto. Qualora sia stata inviata la documentazione richiesta è opportuno segnalare l’accaduto al più vicino Reparto della Guardia di Finanza o al numero di pubblica utilità “117”.

Leggi anche:
Il virus di Facebook: come riconoscerlo e come difendersi
Virus Cryptlocker: terrore del web
Attenzione a ‘Slave’, nuova minaccia per i conti correnti
Falsa email dall’Agenzia delle Entrate: occhio al virus
WhatsApp: come capire se qualcuno spia la tua conversazione
Telefonia: attenzione alla truffa sul rinnovo Telecom
Phishing e furti di identità: come difendersi

© Italiaonline S.p.A. 2019Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Truffe: attenzione alla falsa mail della Guardia di Finanza