Svolta nella fusione nucleare pulita: energia record da un test europeo

Primato raggiunto in Inghilterra, la ricerca italiana in prima linea nel progetto. Può essere una svolta energetica.

Coi costi energetici in costante aumento e la necessità di supportare strutturalmente ls cosiddetta ‘transazione energetica’ e l’elettrificazione della mobilità, l’opzione nucleare torna ad essere preponderante, ovviamente con centrali di ultimissima generazione, entrate tra le fonti di energia green Ue. Una svolta in questo senso potrebbe venire da un test eseguito in Gran Bretagna. Vediamo come e perché.

Registrati per continuare a leggere GRATIS questo contenuto