RobinHood è l’Uber della finanza. L’applicazione “broker” spopola tra i giovani

E' già stato ribattezzato l’Uber della finanza online

Lo hanno già inevitabilente ribattezzato “l’Uber della Finanza”, ma in effetti già il nome Robinhood può bastare a dare l’idea di una App che possa ‘democratizzare’ l’accesso ai mercati finanziari offrendo i suoi servizi senza chiedere commissioni.

Robinhood.com nasce da un’idea di Vladimir Tenev e Baiju Bhatt, due amici laureati in fisica e matematica a Stanford. La piattaforma offre la possibilità di fare high frequency trading ed è disponibile negli Stati Uniti su iPhone dal dicembre 2014 (e successivamente su iWatch e Android), quando già mezzo milione di persone aspettavano di scaricarla grazie al passaparola della rete. Per ora la app è confinata ancora negli Usa, ma presto sbarcherà in Australia e a seguire nel resto del mondo. Si tratta in pratica di un broker finanziario che permette di acquistare azioni ed Etf quotati a Wall Street senza commissioni. Il tutto è relativo ai mercati regolamentati, non al Forex.

Pochi comandi essenziali (“compra”, “vendi”) e facili da usare, le breaking news finanziarie, i migliori titoli del mercato e del proprio portafoglio. Con la app è possibile operare sui “titoli azionari americani, gli Etf e molte delle più grandi società nel tuo paese di origine”, si legge sul sito ufficiale. Più sorprendente ancora è il fatto che nessuna commissione venga richiesta per scambiare i titoli, grazie al suprefluo totalmente rimosso dalla struttura organizzativa: niente uffici-vetrina e personale ridotto al minimo, appena una quarantina di dipendenti. A far guadagnare l’azienda sono gli interessi della liquidità rimasta sui conti correnti e non investita in azioni o Etf; a seguire verranno offerti servizi a pagamento.

Leggi anche:
Uber, come funziona l’app milionaria nel mirino dei taxisti
Arriva ‘Insurvisor’, il Tripadvisor delle assicurazioni
Gli iPhone del futuro saranno supportati da Li-Fi, il Wi-Fi ultraveloce
iPhone 7: ecco come potrebbe essere il nuovo smartphone di Apple Video

RobinHood è l’Uber della finanza. L’applicazione “b...