Sony svela la Playstation 5: quanto costa e da quando si può ordinare

Sette anni dopo la Playstation 4, Sony presenta ufficialmente la sua ultima console: tutto quello che c'è da sapere, dal prezzo alla data per il pre-order

L’11 giugno la Playstation 5 è stata presentata ufficialmente dalla Sony, che quel giorno ne ha svelato le caratteristiche tecniche: dal processore alla memoria, passando per il lettore ottico. Tutti elementi che hanno sorpreso i suoi (futuri) utenti per la loro potenza. Sono passati 7 anni da quando è stata annunciata la Playstation 4: un prodotto di assoluto successo, dato che nel 2019 ha superato i 110 milioni di unità vendute nel 2019. Sono aumentati anche i giochi venduti, quasi 60 milioni (+4,9 milioni rispetto al 2018): un dato che quasi sicuramente crescerà per via dei mesi di lockdown in tutto il mondo.

Il 16 settembre, in una diretta streaming seguita in tutto il mondo, la Sony ha finalmente svelato i dettagli della nuova console che, caratteristiche tecniche a parte, interessano maggiormente gli appassionati: prezzo e data di lancio. Ufficialmente uscirà il 12 novembre 2020: in Italia sarà disponibile dal 19 novembre 2020.

Playstation 5: quanto costa e quando si potrà ordinare

Due diversi prezzi, dato che le versioni della Playstation 5 sono due: una standard e una Digital Only, ovvero senza lettore Blu-Ray, che permetterà solo il download dei contenuti senza supportare le versione fisiche di giochi e film. In entrambe le varianti ci sarà, come sempre, un joypad: quello della Ps5 è un controller innovativo, dotato di porta USB-C per la ricarica, un microfono e la nuova tecnologia Audio 3D che permette di rilevare in maniera più precisa e tridimensionale i suoni.

  • La nuova Playstation 5, versione standard, costa 499 euro;
  • La Playstation 5 nella versione Digital Only, invece, costa 399 euro.

Playstation 5, quali sono le caratteristiche tecniche

La scheda tecnica è ufficiale, nel senso che la Sony l’ha caricata sul proprio sito ufficiale:

  • CPU: 8x Zen 2 Cores a 3.5GHz;
  • GPU: 10.28 TFLOPs, 36 CUs a 2.23GHz (frequenza variabile);
  • Architettura GPU: RDNA 2 personalizzata;
  • Memoria: 16GB GDDR6/256-bit;
  • Larghezza di banda della memoria: 448GB/s;
  • Spazio d’archiviazione interno: Custom 825GB SSD;
  • Throughput I/O: 5.5GB/s (Raw), Typical 8-9GB/s (Compresso);
  • Spazio d’archiviazione espandibile: NVMe SSD Slot;
  • Spazio d’archiviazione esterno: USB HDD Support;
  • Lettore ottico: 4K UHD Blu-ray Drive.

Rispetto al passato, l’ultima arrivata di casa Sony vedrà il supporto quindi al 4K nativo e un SSD velocissimo che permetterà di far girare anche il nuovo motore grafico Unreal Engine 5, che però sarà utilizzato a partire dal 2021.

Playstation 5, gli accessori di ultima generazione

Oltre alla console, al joypad e ai giochi, un ruolo fondamentale è anche quello degli accessori:

  • Pulse 3D Wireless Headset: cuffie che supportano l’audio 3D e, lato microfono, cancellano il rumore;
  • HD Camera: una camera con due lenti 1080p, ideata per trasmettere la propria immagine durante lo streaming e dedicata agli utenti streamer di Twitch;
  • DualSense Charging Station: la stazione di ricarica che può caricare contemporaneamente due joypad;
  • Media Remote: il telecomando per controllare la console, con microfono integrato.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Sony svela la Playstation 5: quanto costa e da quando si può ordinare