Le app più utili per chi si trova all’estero

Ecco le migliori app per chi si trova all'estero: con queste sarà più facile trovare un appartamento in affitto, eseguire bonifici, trovare i luoghi di interesse e divertirsi

Trovarsi all’estero, per studio, svago o lavoro, può comportare a delle difficoltà che possono rendere la permanenza più spiacevole. In soccorso, però, ci sono una serie di app studiate per smartphone e tablet che risultano essere indispensabili per chiunque si trovi in un Paese straniero.

Google Translate app
Di certo non può essere annoverata tra le applicazioni che forniscono una traduzione perfetta e precisa, ma può dare un piccolo aiuto nel momento in cui si voglia comprendere le parole di qualcuno o qualche scritta. Nel secondo caso in particolare, il team Google è riuscito a studiare un meccanismo che possa fornire una traduzione immediata dei testi scritti solamente inquadrandoli con la fotocamera.

What3W
E’ un’app molto particolare in quanto consente di trovare dei luoghi inserendo solamente tre parole. Può capitare, infatti, di non sapere il nome di una via o di una piazza: con questo programma basterà digitare ciò che caratterizza quel posto e vi verranno fornite tutte le informazioni a riguardo. Potrebbe sembrare un’applicazione inutile, ma in realtà risulta essere indispensabile in quei posti privi di indirizzi, come molte città indiane e africane.

TransferWise-Money Transfer
Tramite una semplice interfaccia grafica, permette di gestire le proprie finanze trasferendo in modo rapido il denaro all’estero. Grazie a questa app studiata da Taavet Hinrikus, ex impiegato di Skype, è possibile ovviare le onerose commissioni bancarie, pagando solamente un euro ad operazione.

Uniplaces
Inizialmente non era disponibile in Europa, ma, grazie ad un finanziamento ricevuto, il suo raggio di azione si sta espandendo sempre più. Il suo funzionamento è molto semplice, ma al tempo stesso efficace: permette di trovare una casa in affitto tra una selezione di appartamenti proposti dal server. Inoltre è possibile versare la quota relativa al primo mese direttamente online.

Duolingo
Fornisce oltre 20 corsi gratuiti di lingua che permettono di imparare le nozioni basilari utili per riuscire a sostenere una conversazione una volta arrivati sul posto.

 

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Le app più utili per chi si trova all’estero