“Hai vinto un iPhone”: il messaggio truffa che infetta i telefoni

Attenzione al nuovo virus: se si apre il link si rischia di danneggiare il telefono e perdere tutti i dati

Se ricevete questo messaggio “Complimenti hai vinto un iPhone” o “Congratulazioni, hai vinto un iPhone”, non cliccate sul link esterno. E’ un virus. Il rischio, aprendo quel link, è di danneggiare il telefono e di perdere tutti i dati.

L’ennesima truffa via WhatsApp è segnalata anche dalla pagina Facebook della Polizia di Stato “Una vita da social“. La fan page avverte: “Se la prima domanda che vi siete fatti è se questa fantastica notizia è vera, vi rispondo subito che è una bufala. Al 99% (a meno che non abbiate partecipato davvero ad un concorso e abbiate vinto…) si tratterà di un virus che dovrete andare ad eliminare”.

Si tratta insomma di uno dei tanti trucchetti ruba-soldi. Qualcuno vi invia un messaggio cercando di farvi cliccare su un link interessante come la vincita di un premio. In altri casi venite messi in allerta che un vostro account è stato violato. Per rimediare dovrete accedere nuovamente con le vostre credenziali e cambiare password.

Il consiglio è sempre di pensare bene prima di cliccare link del genere. Potrebbe capitare che il messaggio compaia all’interno di una finestra del browser e non siate in grado di chiudere la finestra subito. Se invece avete già cliccato e non ne potete più di ricevere il messaggio potete rimuoverlo ed eliminarlo tramite una scansione del pc e controllo di estensioni e programmi che avete installato involontariamente di recente.

Leggi anche:
Truffa telefonica: ecco i numeri a cui non rispondere mai
Nuovo virus attacca Facebook: si trasmette coi tag degli amici
Truffa del bancomat: ecco come vengono rubati pin e carta
Il virus di Facebook: come riconoscerlo e come difendersi
Ti blocca il computer e chiede un riscatto: ecco il primo virus Apple
WhatsApp, attenzione al nuovo virus: ecco il link da non aprire
Facebook, nuovo virus: la privacy è a rischio? Chiedi a Genio

“Hai vinto un iPhone”: il messaggio truffa che infetta i&n...