Facebook: occhio alla truffa, non verificare l’account