Coronavirus, idrossiclorochina “innefficace o dannosa” secondo test

Lo segnala uno studio pubblicato sulla rivista Lancet da ricercatori dell’università Sorbona di Parigi. Ora la Francia chiede nuove regole.

(Teleborsa) – Immediata reazione del Ministro della Salute francese, Olivier Véran, ai risultati di test che mostrerebbero l’inefficacia e i rischi della somministrazione di idrossiclorochina ai malati di Covid-19 sottoposti alla terapia. Véran ha chiesto all’Authority della Sanità pubblica di proporre “entro 48 ore una revisione delle regole in deroga per la prescrizione” di diversi farmaci fra cui appunto l’idrossiclorochina.

i farmaci antimalarici che si stanno sperimentando contro l’infezione da Covid-19 (e che il presidente americano Trump sta assumendo come profilassi), sembrano essere collegati ad un maggior rischio di morte tra i pazienti ricoverati in ospedale per il Covid e problemi al cuore, mentre non sembrano produrre benefici sui pazienti, sia presi da soli che insieme ad un antibiotico.

Lo studio ha analizzato i dati (raccolti da 671 ospedali nel mondo) di 15.000 persone trattate con gli antimalarici e con uno dei due antibiotici che a volte gli sono stati abbinati. La terapia in qualsiasi combinazione dei 4 farmaci è risultata associata a maggior rischio di morte rispetto a quello osservato in 81.000 pazienti a cui questi farmaci non sono stati somministrati. Il maggior rischio è stato osservato nel gruppo trattato con idrossiclorochina e un antibiotico, dove l′8% dei pazienti ha sviluppato aritmia cardiaca, rispetto allo 0,3% del gruppo di controllo.

“In seguito alla pubblicazione su The Lancet di uno studio che mette in guardia sull’inefficacia e i rischi di alcuni trattamenti del Covid-19 – spiega il Ministro in un tweet – mi sono rivolto all’Authority per un’analisi e perché mi proponga entro 48 ore una revisione delle regole”.

Dopo i primi dubbi sul rimedio reso popolare e utilizzato dal mediatico professor Eric Raoult in un ospedale di Marsiglia, la Francia aveva già inasprito le regole sull’uso della clorochina in ospedale, limitandolo ai soli casi gravi e su decisione collegiale dei medici.

The Lancet, diretta da Richard Horton, è rivista medico-scientifica settimanale britannica edita da Elsevier. E’ stata fondata nel 1823 da Thomas Wakley.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Coronavirus, idrossiclorochina “innefficace o dannosa” sec...