Google permette l’invio di denaro attraverso la rubrica del telefono

Google lancia una nuova app che permette di inviare denaro ai contatti della rubrica in maniera rapida e sicura

Non è ancora disponibile in Italia, ma Google Pay, la nuova app di Google, sembra stia per lanciare un nuovo servizio, Google Pay Send, che permette di inviare denaro ai contatti della rubrica del telefono. Google Pay Send dovrebbe funzionare dall’app Contatti di Google e promette soprattutto un risparmio di tempo: un semplice clic sul tasto “Invia” e la somma di denaro scelta viene inviata automaticamente al numero di telefono scelto.

Per il momento, questo aggiornamento dell’app Google Pay è stato inviato ad alcuni utenti americani per testare le funzionalità del servizio. Sembra che finora sia disponibile solo l’opzione per inviare denaro e non per richiederlo, ma già questa notizia ha fatto comunque drizzare le antenne a chi non perde d’occhio le novità in ambito tecnologico.

Google Pay è un servizio attivo solo in alcuni Paesi e nasce come risposta a Apple Pay, il metodo di pagamento creato dalla Apple che consente di effettuare pagamenti attraverso l’iPhone o l’Apple Watch. Apple Pay è stato lanciato negli Stati Uniti nel 2014 e, una volta associato il numero della propria carta di credito tramite il Wallet, basta avvicinare l’iPhone o l’Apple Watch al Pos contactless, dare l’ok attraverso il Touch ID e il pagamento è effettuato, in totale sicurezza.

In alcune città, l’app Google Pay può essere addirittura usata per pagare i servizi di trasporto, grazie a un sistema di pagamento sicuro, sia per l’azienda che per il cliente.

Google Pay sostituisce sia Android Pay che Google Wallet e, come l’Apple Pay, permette di fare anche acquisti in negozi fisici.

L’app è divisa in due sezioni, Home e Cards: nella prima ci sono gli acquisti recenti e i negozi vicini che accettano Google Pay, nella sezione Cards, invece, ci sono memorizzate tutte le carte di credito o debito utilizzate, programmi di fidelizzazione, buoni regalo e anche PayPal e Visa Checkout.

E, con Google Pay Send, gli utenti americani e britannici potranno scambiarsi denaro dalla loro rubrica Contatti sullo smartphone.

Google Pay non è ancora disponibile nel nostro Paese, nel momento in cui anche gli utenti italiani potranno utilizzarla, non dovranno far altro che scaricare l’app se non sono in possesso di Wallet, altrimenti, dovranno solo aspettare che quest’ultima si aggiorni alla nuova versione Google Pay.

Google permette l’invio di denaro attraverso la rubrica del tel...