Come aprire una Startup

Il Governo Italiano stanzia ogni anno ingenti fondi per le Start up: le nuove imprese innovative, in genere gestite da giovani imprenditori

Cos’è una Startup? Questi termini sono sempre più diffusi nel nostro paese, anche se molte persone non ne conoscono il significato. Una Startup è una nuova impresa, di dimensioni in genere medie o piccole, tipicamente gestita da imprenditori giovani. Il Governo Italiano da molti anni si occupa di finanziare le Startup, soprattutto quando si tratta di piccole o medie imprese innovative, che tendono a migliorare il tessuto economico del paese. La Legge del 24 Marzo 2015 ha introdotto nella legislazione italiana il concetto di piccola e media impresa innovativa, convogliando in questo settore la gran parte dei fondi stanziati dal governo.

Le Startup che riescono a godere con maggiore facilità dei fondi governativi sono quindi quelle che tendono all’innovazione tecnologica. Per poter godere dei finanziamenti gestiti dal governo è necessario essere residenti in Italia o in un altro paese europeo, ed avere almeno una filiale con sede sul territorio del nostro paese. Inoltre è necessario rientrare nella normativa europea sulle Piccole e Medie imprese, che riguardano dei limiti precisi per il fatturato annuo e per il numero di impiegati coinvolti. Non è necessario aprire necessariamente un’azienda personale, è anche possibile richiedere dei fondi per una società di capitali o per una cooperativa. Il Governo tende a favorire le Startup innovative perché favoriscono l’occupazione.

Grazie alle nuove aziende che operano nei nuovi settori della tecnologia è possibile attirare in Italia gli investitori esteri e creare un ecosistema imprenditoriale che si dedica in modo maggiore a questo ambito, favorendo lo sviluppo anche in Italia di importanti poli dediti all’innovazione. Oltre a godere di un’ampia fetta dei fondi stanziati annualmente, le Startup innovative possono beneficiare di particolari regole per la gestione societaria e di una fiscalità di favore, che permette uno sviluppo più snello e rapido, senza incappare nell’eccessiva burocratizzazione che spesso è di ostacolo all’attivazione di nuove imprese. Grazie alla nuova legge è possibile accedere con facilità al Fondo Centrale di Garanzia e ricevere validi consigli da parte dell’Agenzia ICE. Si possono ottenere una lunga serie di agevolazioni molto importanti, che facilitano la possibilità per una nuova impresa di raggiungere il successo.

Immagini: Depositphotos

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Come aprire una Startup