Affitti: la app che ti trova l’inquilino perfetto

E' una startup italiana per il momento attiva solo a San Francisco

Trovare il partner giusto per condividere casa e abbattere i costi non è affatto facile. Potrebbe diventarlo ora grazie a FlateMateMe, una app nata proprio per permettere a chi ne ha bisogno di trovare il coinquilino perfetto, naturalmente relativamente a quelle che sono le sue esigenze.

STARTUP ITALIANA – La startup, fondata a Milano da un gruppo di consulenti e guidata da Francesco Magagnino, è nata a gennaio con una piattaforma dedicata alla locazione immobiliare a lungo termine (per intenderci, non per pochi giorni come fa Airbnb) sul mercato di San Francisco, uno dei mercati immobiliari più difficili del mondo. “Tutto inizia da un’esperienza personale, quando mi sono trasferito a Milano ho vissuto in prima persona la difficoltà di trovare coinquilini con cui si potesse avere qualcosa in comune”, ha raccontato Francesco Magagnino a Startupitalia, sottolineando che condividere lo stesso tetto significa anche condividere un pezzo significativo della propria vita, cosa che spesso si finisce per fare con persone che solo ed esclusivamente il caso ci ha messo davanti.

Prima di partire per gli Usa, FlateMateMe aveva già raccolto l’interesse di alcuni business angel italiani, e messo da parte un budget di 70 mila euro recuperati per metà da investitori e per l’altra metà tramite autofinanziamento.

COME IL DATING – La particolarità di questo sistema, a differenza di tutti i siti esistenti nel settore, è quella di puntare alle persone prima ancora che all’immobile. “Studenti o giovani lavoratori, in qualsiasi città essi siano, si trovano a dover condividere il proprio appartamento affidandosi al caso – continua Francesco Magagnino – Non esiste un modo semplice e funzionale per capire con chi si sta andando a vivere, noi vogliamo aiutare le persone a scegliere il miglior coinquilino usando le proprie informazioni di Facebook e Linkedin”. Se infatti siamo già abituati a “stalkerare” sui social una persona che per qualche motivo ci interessa, mancava ancora qualcuno che sistematizzato e rendesse più agevole questo meccanismo per la ricerca di un coinquilino. Mediamente un’offerta per l’affitto di un appartamento a San Francisco il primo giorno dell’annuncio riceve circa 180 application, FlatMateMe ti permette facilmente, ricalcando i siti di dating più comuni, di matchare le persone con cui hai delle amicizie e degli interessi in comune, sulla base dei like su Facebook.

“L’obiettivo è quello di riuscire, nei prossimi mesi, a raggiungere un centinaio di iscritti al giorno (oggi siamo sulla trentina), guardiamo poi con molto interesse a Londra e cerchiamo di fare servizio molto scalabile proprio per il modello di business legato ai servizi del sito stesso. Vogliamo trovare chiave per diventare scalabili e riuscire ad aprire in altre città”, ha concluso Francesco.

Leggi anche:
Svolta per WhatsApp: chat e chiamate diventano criptate. Ecco cosa cambia
WhatsApp: come capire se qualcuno spia la tua conversazione
Passi avanti con Whatsapp: si potranno inviare documenti ai propri contatti

Affitti: la app che ti trova l’inquilino perfetto
Affitti: la app che ti trova l’inquilino perfetto