Zona rossa, le regole per i fidanzati fino a Pasqua: quando gli spostamenti sono consentiti

Come stabilito dal decreto-legge 13 marzo, fino al 6 aprile in zona rossa non è consentito uscire di casa se non per comprovati motivi

Come stabilito dal decreto-legge 13 marzo, fino al 6 aprile in zona rossa non è consentito uscire di casa se non per comprovati motivi, mentre in zona arancione è concesso spostarsi nel proprio Comune ma evitando comunque gli spostamenti non indispensabili.

Gli spostamenti in zona rossa

In zona rossa (qui tutte le regole in vigore) sono consentiti esclusivamente questi spostamenti:

  • per comprovati motivi di lavoro, salute o necessità, anche verso un’altra Regione o Provincia autonoma);
  • rientro alla propria residenza, domicilio o abitazione, compreso il rientro nelle seconde case ubicate dentro e fuori Regione.

Gli spostamenti per far visita ad amici o parenti autosufficienti e, in generale, tutti gli spostamenti verso abitazioni private abitate diverse dalla propria non dovuti a motivi di lavoro, necessità o salute sono invece vietati fino al 2 aprile e nella giornata del 6 aprile 2021.

Nei giorni 3, 4 e 5 aprile 2021 sarà consentito una sola volta al giorno, spostarsi verso un’altra abitazione privata abitata della stessa Regione, tra le 5.00 e le 22.00, a un massimo di 2 persone, oltre a quelle già conviventi nell’abitazione di destinazione. La persona o le due persone che si spostano potranno comunque portare con sé i figli minori di 14 anni (o altri minori di 14 anni sui quali le stesse persone esercitino la potestà genitoriale) e le persone disabili o non autosufficienti che convivono con loro.

Gli spostamenti per i fidanzati in zona rossa

Ma cosa succede tra fidanzati? Se i due partner vivono in città diverse come ci si deve comportare? È possibile spostarsi per ricongiungersi, anche in Regioni diverse?

Nelle sue Faq il Governo precisa che questo tipo di spostamento è possibile solo se il luogo scelto per il ricongiungimento coincide con quello in cui si ha la residenza, il domicilio o l’abitazione.

Visto il divieto di spostarsi tra Regioni e Province autonome differenti, se uno dei due partner lavora in una Regione o Provincia autonoma ed è residente in un’altra e il partner lavora in una terza Regione o Provincia autonoma, potrà raggiungere il fidanzato nella sua città di residenza soltanto se ha la residenza o il domicilio nel Comune di destinazione o se in quel Comune c’è l’abitazione solitamente utilizzata dalla coppia.

Cosa si intende per residenza, domicilio e abitazione

La residenza è il luogo in cui la persona ha la dimora abituale, risulta dai registri anagrafici ed è quindi conoscibile in modo preciso e verificabile in ogni momento. Il domicilio è il luogo in cui una persona ha stabilito la sede principale dei suoi affari e interessi e può essere diverso dalla propria residenza.

Il concetto di abitazione non ha invece una precisa definizione tecnico-giuridica. Ai fini dell’applicazione dei provvedimenti anti-Covid, dunque, l’abitazione va individuata come il luogo dove si abita di fatto, con una certa continuità e stabilità, quindi per periodi continuativi, anche se limitati, durante l’anno, o con abituale periodicità e frequenza, per esempio in alcuni giorni della settimana per motivi di lavoro, di studio o per altre esigenze.

Quando serve l’autocertificazione

Naturalmente resta fissa la regola che per chi è sottoposto alle misure della quarantena o dell’isolamento vige il divieto assoluto di uscire di casa. È consentito uscire solo per andare ad effettuare il tampone per accertare l’eventuale positività al Covid, evitando i contatti con altre persone e osservando scrupolosamente tutte le misure precauzionali, tra cui l’obbligo di indossare la mascherina.

Ricordiamo anche in zona rossa gli spostamenti devono essere sempre giustificati e per questo serve l’autocertificazione (qui tutti i casi in cui serve e il modello in pdf da scaricare). La veridicità delle autodichiarazioni sarà oggetto di controlli successivi e l’accertata falsità di quanto dichiarato costituisce reato.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Zona rossa, le regole per i fidanzati fino a Pasqua: quando gli sposta...