Saldi invernali 2022, tutte le date per Regione

Quando iniziano i saldi invernali? Come sempre accade, le Regioni si muovono in ordine sparso e le date di avvio e durata non sono ancora state annunciate da tutte

Quando iniziano i saldi invernali 2022? La classica domanda che ci facciamo a ridosso del Natale per spuntare sconti e offerte particolarmente vantaggiosi. Come sempre accade, le Regioni si muovono in ordine sparso e le date di avvio dei saldi invernali non sono ancora state annunciate da tutte.

Dopo essersi consultate con le associazioni del commercio di riferimento, le Regioni devono di fatto scegliere se mantenere l’indirizzo della Conferenza delle Regioni del 2016 e, quindi, optare per l’avvio delle vendite di fine stagione a partire dal primo giorno feriale antecedente l’Epifania, e cioè il 5 gennaio che quest’anno cade di mercoledì, oppure optare per un’altra data.

Molto dipenderà anche dall’andamento della pandemia Covid, che lo scorso anno ha fatto perdere cifre record al comparto abbigliamento in particolare.

Saldi invernali 2022, occhio alle regole

Ai fini di informazione e tutela dei consumatori, i commercianti hanno l’obbligo di esporre, accanto al prodotto, il prezzo iniziale e la percentuale dello sconto o del ribasso. E’ invece facoltativa l’indicazione del prezzo di vendita conseguente allo sconto o al ribasso.

L’operatore commerciale ha l’obbligo di fornire informazioni veritiere in merito agli sconti praticati sia nelle comunicazioni pubblicitarie, che, anche graficamente, non devono essere presentate in modo ingannevole per il consumatore, sia nelle indicazioni dei prezzi nei locali di vendita. Non può inoltre indicare prezzi ulteriori e diversi e deve essere in grado di dimostrare agli organi di controllo la veridicità delle informazioni relative al prodotto.

I prodotti in saldo devono essere separati da quelli eventualmente posti in vendita a prezzo normale (se ciò non è possibile, cartelli o altri mezzi devono fornire al consumatore informazioni inequivocabili e non ingannevoli).

Se il prodotto risulta difettoso, il consumatore può richiedere la sostituzione dell’articolo stesso o il rimborso del prezzo pagato dietro presentazione dello scontrino, che occorre quindi conservare.

Vediamo nel dettaglio quando partono i ribassi e quanto durano nelle Regioni che li hanno già annunciati.

Saldi invernali in Lombardia

In Lombardia per il 2022 i saldi invernali avranno inizio mercoledì 5 gennaio 2022. La durata massima del periodo dei saldi è di 60 giorni, pertanto termineranno sabato 5 marzo.

In base al Testo unico delle leggi in materia di commercio e fiere, non sarà più possibile effettuare le vendite promozionali 30 giorni prima dell’inizio dei saldi, e cioè a partire da lunedì 6 dicembre 2021.

Fino al 5 dicembre 2021 i negozi potranno comunque dare pubblicità alle vendite promozionali effettuate, con le modalità ritenute più opportune.

Saldi invernali in Piemonte

Anche nel vicino Piemonte i saldi inizieranno mercoledì 5 gennaio 2022 e dureranno per 8 settimane, anche non continuative. Resta il divieto di avviare vendite promozionali nei 30 giorni precedenti.

Nello stesso giorno inizieranno anche nelle Regioni confinanti (Liguria, Emilia-Romagna e Lombardia) con le quali è stato concordato di allineare la data d’inizio a tutela della concorrenza, ma anche per scongiurare flussi anomali da una Regione all’altra che avrebbero creato problemi di assembramento.

Saldi invernali in Liguria

In Liguria i saldi invernali durano dal 5 gennaio al 18 febbraio 2022. Divieto di vendite promozionali nei 40 giorni precedenti.

Per quanto riguarda il divieto di vendite promozionali nei 40 giorni antecedenti l’inizio dei saldi, la Regione Liguria, su richiesta di alcune delle associazioni di categoria maggiormente rappresentative del commercio, con delibera della Giunta del 12 novembre, aveva disposto una deroga al divieto per il solo giorno del Black Friday, ossia il 26 novembre 2021, pertanto le vendite promozionali sono vietate a partire da sabato 27 novembre 2021.

I saldi durano 45 giorni e almeno tre giorni prima della data del loro inizio deve essere esposto un cartello ben visibile dall’esterno del negozio che ne annunci l’attuazione.

Saldi invernali in Veneto

La Regione Veneto resta in linea con l’attuale disciplina dei saldi invernali, facendo iniziare i saldi mercoledì 5 gennaio 2022 fino a lunedì 28 febbraio 2022.

Per quanto riguarda le vendite promozionali, secondo la disciplina regionale l’operatore che pone in vendita prodotti aventi stagionalità non può effettuare vendite promozionali nei 30 giorni precedenti i periodi fissati per le vendite di fine stagione. Questo divieto non si applica però agli operatori che pongono in vendita prodotti non aventi carattere di stagionalità.

Saldi invernali in Emilia Romagna

Anche in Emilia-Romagna i saldi della stagione invernale 2021-2022 inizieranno il 5 gennaio 2022. Inoltre, nei 30 giorni antecedenti l’avvio delle vendite di fine stagione resta confermato il divieto di vendite promozionali di capi di abbigliamento e accessori, oltre a calzature, biancheria intima, pelletteria e tessuti per abbigliamento e arredamento.

Superate le deroghe dello scorso anno che avevamo adottato per permettere alle imprese di recuperare la stagione autunno-inverno 2020 penalizzata dalle misure di contenimento della pandemia, spiega l’assessore regionale al Commercio, Andrea Corsini, “si torna anche in questo settore alla normalità. Una decisione che abbiamo condiviso con le altre Regioni italiane, Federmoda e le associazioni di categoria del settore, visti i buoni risultati registrati in questa prima fase di ripartenza”.

Saldi invernali in Toscana

Anche la Toscana si accoda e i saldi di fine stagione di Natale inizieranno il giorno prima dell’Epifania, il 5 gennaio 2022. Le vendite con sconto potranno proseguire per 60 giorni.

“In Conferenza Regioni abbiamo stabilito di darci regole unitarie in modo da tutelare la concorrenza nelle zone di confine e fornire agli operatori una data certa comune” commenta l’assessore al commercio della Toscana, Leonardo Marras. Nessuna deroga prevista motivata l’anno scorso per via delle restrizioni imposte dalla pandemia.

Saldi invernali nelle Marche

Con delibera del 15 novembre 2021 anche la Regione Marche ha stabilito le date dei saldi 2022, e le modalità delle vendite di fine stagione e dell’evento Black Friday.

I saldi di fine stagione per l’anno 2022 sono fissati dal 5 gennaio al 1° marzo 2022.  Gli operatori che effettuano le vendite di fine stagione non hanno l’obbligo della preventiva comunicazione al Comune competente.

© Italiaonline S.p.A. 2022Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Saldi invernali 2022, tutte le date per Regione