Vaccino Covid, Lazio ancora per fasce di età: quando aprono le prenotazioni

Il Lazio continua a seguire il modello Israele con le prenotazioni in base all'età e a categorie di pazienti, in controtendenza rispetto al piano vaccini nazionale

Il Lazio ha sorpreso tutti con la decisione di non aprire le vaccinazioni anti Covid a ogni fascia di età il 3 giugno. Il nuovo piano nazionale prevede infatti che tutti i cittadini possano prenotare la somministrazione del farmaco da questa data, ma la regione è in controtendenza rispetto a quanto stabilito dal generale Francesco Paolo Figliuolo e dal Governo.

Alessio D’Amato, assessore alla Sanità e all’Integrazione sociosanitaria, intervenendo nella quotidiana videoconferenza della task force regionale per l’emergenza coronavirus, ha fatto sapere in quali date saranno attive le prenotazioni per le varie fasce di età. Le stesse informazioni sono state poi riportate dagli account social istituzionali.

Il Lazio conferma quindi di voler proseguire con il modello Israele, aprendo le vaccinazioni gradualmente in base all’anno di nascita e all’eventuale presenza di altre patologie.

Entro la metà di giugno, tuttavia, tutti i residenti o domiciliati nella Regione Lazio che hanno scelto un medico di base sul territorio potranno accedere alle prenotazioni per il vaccino anti Covid. Inoltre dal 2 al 6 giugno è attiva la open week con il vaccino di AstraZeneca per tutti, a cui accedere attraverso il ticket virtuale con l’applicazione Ufirst.

Vaccino anti Covid nel Lazio: per chi sono aperte le vaccinazioni fino al 6 giugno

Fino al 6 giugno le prenotazioni sul sistema digitale del Lazio sono aperte solo alle seguenti fasce di età e categorie fragili.

  • Fascia di età sopra gli 80 anni (nati nel 1941 e anni precedenti).
  • Fascia di età tra i 79 e i 40 anni (nati tra il 1942 e il 1981).
  • Pazienti fragili o titolari di esenzione C02.
  • Pazienti ciechi assoluti o con residuo visivo non superiore a un decimo a entrambi gli occhi (codice di invalidità civile C05).
  • Pazienti con comorbidità, ovvero con altre patologie, tra i 59 e i 18 anni (nati tra il 1962 e il 2003).
  • Cittadini iscritti all’Aire (Anagrafe italiani residenti all’estero) o stranieri operanti nelle ambasciate.
  • Personale sanitario non ancora vaccinato.

Vaccino anti Covid nel Lazio, via alle prenotazioni per tutti: le date dal 6 giugno

A partire dal 6 giugno si aprono gradualmente le prenotazioni per i vaccini anti Covid nel Lazio in base al seguente calendario.

  • Da domenica 6 giugno: fascia di età tra i 39 e i 35 (nati tra il 1982 e il 1986).
  • Da martedì 8 giugno: fascia di età tra i 34 e i 30 (nati tra il 1987 e il 1991).
  • Da giovedì 10 giugno: fascia di età tra i 29 e i 25 (nati tra il 1992 e il 1996).
  • Da domenica 13 giugno: fascia di età tra i 24 e i 17 (nati tra il 1997 e il 2006).

Per gli adolescenti che appartengono alla fascia di età tra i 12 e i 16 anni (nati dal 2009 al 2005), che saranno vaccinati con il farmaco prodotto da Pfizer e BioNTech, è necessario rivolgersi al pediatra o al medico di famiglia.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Vaccino Covid, Lazio ancora per fasce di età: quando aprono le prenot...