New York vaccina i turisti: come funziona, dove si fa e quale vaccino

La città spera di iniziare a somministrare vaccini anti-Covid ai turisti il prima possibile, posizionando dei furgoni per le vaccinazioni in alcuni dei luoghi turistici più famosi

New York vaccinerà i turisti. Tutti. La notizia in pochi minuti ha fatto il giro del mondo. La città spera di iniziare a somministrare vaccini anti-Covid ai turisti il prima possibile, posizionando dei furgoni per le vaccinazioni in alcuni dei luoghi turistici più famosi.

Nessuna bufala: l’annuncio è arrivato direttamente dal sindaco Bill de Blasio. Il primo cittadino di New York ha spiegato che è necessario modificare le regole dello Stato sui vaccini per approvare la somministrazione ai non newyorkesi che non lavorano in città, ma il suo team sta lavorando con l’amministrazione del governatore Cuomo per farlo.

Vaccino ai turisti: il piano di de Blasio per New York

Non solo isole Covid free (qui quelle in Italia Regione per Regione). A brevissimo, i turisti che approdano a New York come prima cosa potrebbero proprio sottoporsi alla vaccinazione, libera e gratuita. Nello specifico, il programma di vaccinazione made in NY si rivolge ai turisti con somministrazione di dosi gratuite del vaccino anti-Covid Johnson & Johnson, cosicché i turisti possano godersi il loro soggiorno in città, ha detto esplicitamente de Blasio.

I furgoni mobili dovrebbero già essere pronti questo weekend nei luoghi più famosi e strategici della Big Apple, dall’Empire State Building a Times Square, dal Brooklyn Bridge Park a High Line a Central Park, in attesa del via libera ufficiale da parte dello Stato.

Riaprono Broadway e la metro h24

La sola città di New York ha già somministrato 6.809.451 dosi di vaccino Covid-19. La spinta a vaccinare i turisti arriva mentre si cerca di recuperare circa 60 miliardi di dollari di contributi economici che normalmente arrivano dal turismo, secondo le stime statali, e di riportare in attività quasi 90mila posti di lavoro nell’industria che sono stati persi.

Intanto, il 14 settembre riaprirà Broadway. Ad annunciarlo il governatore dello Stato di New York Andrew Cuomo. Dopo un anno e mezzo di chiusura, i teatri newyorkesi finalmente riapriranno. La vendita dei biglietti è iniziata il 6 maggio.

E altro segnale di ritorno alla normalità, il 17 maggio riaprirà anche la metropolitana 24 ore su 24, dopo la chiusura forzata per diverse ore della notte durante tutto l’anno di pandemia per favorire la pulizia e la sanificazione dei vagoni e delle stazioni.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

New York vaccina i turisti: come funziona, dove si fa e quale vaccino