Negozi Fase 2, tutte le regole da rispettare per fare acquisti in sicurezza

Da lunedì 18 maggio, e fino al termine della seconda parte della Fase 2 il 31 luglio, dovremo rispettare regole ben precise per poter entrare nei negozi

L’Italia rialza le serrande. Da lunedì 18 maggio, e fino al termine della seconda parte della Fase 2 il 31 luglio, tutti quanti dovremo rispettare regole ben precise per poter entrare nei negozi.

Nel decreto 17 maggio il Governo Conte ha elencato una serie di misure da seguire scrupolosamente per evitare il contagio del Coronavirus e rischiare nuovi focolai di Covid. Ecco le regole per tutto il settore del commercio al dettaglio.

Le regole per i negozi

  • Predisporre una adeguata informazione sulle misure di prevenzione.
  • In particolar modo per supermercati e centri commerciali, potrà essere rilevata la temperatura corporea, impedendo l’accesso in caso di temperatura maggiore di 37,5 °C.
  • Prevedere regole di accesso, in base alle caratteristiche dei singoli esercizi, in modo da evitare assembramenti e assicurare il mantenimento di almeno 1 metro di separazione tra i clienti.
  • Garantire un’ampia disponibilità e accessibilità a sistemi per l’igiene delle mani con soluzioni idroalcoliche, promuovendone l’utilizzo frequente da parte dei clienti e degli operatori.
  • In caso di vendita di abbigliamento, dovranno essere messi a disposizione della clientela guanti monouso da utilizzare obbligatoriamente per scegliere in autonomia, toccandola, la merce.
  • I clienti devono sempre indossare la mascherina, così come i lavoratori in tutte le occasioni di interazione con i clienti.
  • L’addetto alla vendita deve procedere ad una frequente igiene delle mani con soluzioni idroalcoliche, prima e dopo ogni servizio reso al cliente.
  • Assicurare la pulizia e la disinfezione quotidiana delle aree comuni.
  • Favorire il ricambio d’aria negli ambienti interni ed escludere totalmente, per gli impianti di condizionamento, la funzione di ricircolo dell’aria.
  • La postazione dedicata alla cassa può essere dotata di barriere fisiche (es. schermi). In alternativa, il personale deve indossare la mascherina e avere a disposizione gel igienizzante per le mani
  • Vanno favorite le modalità di pagamento elettroniche.

VAI ALLO SPECIALE QUIFINANZA SULLA FASE 2

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Negozi Fase 2, tutte le regole da rispettare per fare acquisti in sicu...