Maxi richiamo di confezioni di pasta: contengono allergeni

Diversi lotti di pasta sono stati ritirati dal mercato a causa della presenza di un alimento insolito che può causare gravi reazioni nei soggetti allergici

Brutte notizie per i consumatori che per motivi di salute hanno scelto di comprare principalmente pasta integrale e biologica, un prodotto ormai diffuso in tutti i supermercati e di facile reperibilità, che spesso ha sostituito nei primi piatti le farine classiche.

In alcuni lotti di pasta integrale è infatti stato riscontrato un allergene atipico e non presente in etichetta, che può causare seri problemi alle persone che non lo possono ingerire.

Perché la pasta integrale è presente in molte diete

La pasta integrale è ottenuta da un impasto a base di acqua e semola di grano duro che non viene sottoposta a processi di raffinazione, al contrario delle farine bianche di tipo 0 e di tipo 00.

Per questo motivo ha un contenuto proteico superiore ma anche più sostanze nutritive, come vitamine idrosolubili, sali minerali e fibre. Queste ultime favoriscono la regolarità intestinale e rallentano l’assorbimento dei carboidrati, oltre a dare un senso di maggior sazietà con meno pasta.

È dunque un alimento principe in molte diete, e in genere non causa problemi se non per le persone che hanno sviluppato intolleranza al glutine o sono affette da celiachia.

Allergia alla senape: quali sono i sintomi più comuni

Il Ministero della Salute ha pubblicato gli avvisi di richiamo di alcune confezioni di pasta integrale in cui è stato riscontrato l’allergene della senape.

L’allergia alla senape non è particolarmente comune in Italia, dove tuttavia è in crescita tra i pazienti di tutte le età, mentre è riscontrata spesso in Paesi come la Francia, la Spagna e l’India.

I soggetti sensibili possono avere gravi reazioni allergiche anche a piccole quantità di senape, con sintomi che vanno da rash cutanei al gonfiore fino a mancanza di respiro, asma, nausea, vomito e addirittura shock anafilattico.

Per questo chi è allergico alla senape evita la maggior parte dei condimenti per l’insalata, la maionese, il ketchup, ma anche alcuni tipi di sottaceti, insaccati e altre carni lavorate.

Maxi richiamo di pasta integrale: i lotti contaminati

La pasta integrale è invece un alimento consentito nella dieta di chi è sensibile a questo allergene, e per questo non crea generalmente problemi.

I lotti ritirati dai supermercati sono invece contaminati, e l’invito ai consumatori allergici è quello di riportarli nei punti vendita e chiedere il rimborso.

Ecco quali confezioni di pasta integrale contengono senape, vendute da Selex. La catena ha messo a disposizione il numero verde 800 922 922 per ulteriori informazioni.

  • Pasta di Gragnano Igp Calamarata a marchio Saper di Sapori Selex, confezione da 500 grammi. Lotto L 21244C prodotto dal Premiato Pastificio Afeltra Srl, con data di scadenza 01.09.2024.
  • Pasta di Gragnano Igp Spaghettoni a marchio Saper di Sapori Selex, confezione da 500 grammi. Lotto L 21244L prodotto dal Premiato Pastificio Afeltra Srl, con data di scadenza 01.09.2024.
  • Elicoidali integrali biologici a marchio Natura Chiama Selex, confezione da 500 grammi. Lotto 126024 prodotto da Newlat Food Spa, con data di scadenza 28.06.2023.
  • Farfalle integrali biologiche a marchio Natura Chiama Selex, confezione da 500 grammi. Lotto 126025 prodotto da Newlat Food Spa, con data di scadenza 28.06.2023.
  • Fusilli integrali biologici a marchio Natura Chiama Selex, confezione da 500 grammi. Lotto 126011 prodotto da Newlat Food Spa, con data di scadenza 27.06.2023.
  • Penne integrali biologiche a marchio Natura Chiama Selex, confezione da 500 grammi. Lotto 126010 prodotto da Newlat Food Spa, con data di scadenza 27.06.2023.
  • Spaghetti integrali biologici a marchio Natura Chiama Selex, confezione da 500 grammi. Lotto 126002 prodotto da Newlat Food Spa, con data di scadenza 27.06.2023.

Vi abbiamo parlato qui dei salami e delle vongole ritirati dai supermercati, qui di cibi contaminati da E. coli, e ancora di quale latte è stato oggetto di richiamo in questo articolo.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Maxi richiamo di confezioni di pasta: contengono allergeni