Incidenza e contagi Covid, le Regioni con più casi. Chi rischia lunedì 22

Alcune Regioni stanno facendo molto bene, altre così così. Ecco quali potrebbero essere a rischio cambio colore il 22 settembre

Mentre diventa legge il “super” green pass a partire dal 15 ottobre (qui tutte le novità definitive), tutta Italia è in zona bianca eccetto la Sicilia.

L’incidenza Covid intanto si fissa martedì 21 settembre a 48,4: ciò significa che ci sono 48,4 nuovi contagi ogni 100mila abitanti in media ogni giorno nell’ultima settimana, cioè negli ultimi 7 giorni. Numeri buoni, che indicano la discesa, seppur lenta, della curva epidemica di questa quarta ondata lunga.

Contagi Covid, la situazione nelle Regioni

Osservando i dati elaborati da Pillole di Ottimismo sulla base delle rilevazioni ufficiali del Ministero della Salute, incrociati con i dati aggiornati di AGENAS, il Molise è la Regione dove il contagio Covid è più basso (incidenza a 16,5), mentre le Regioni con i valori di contagio più elevati sono ad oggi:

  • Sicilia 85.5
  • Provincia autonoma di Bolzano 77.2
  • Calabria 70.2
  • Toscana 67.9
  • Veneto 65.7.

Interessante notare anche la variazione percentuale dei nuovi casi Covid negli ultimi 7 giorni, che è pari -14.9%, cioè è diminuita sensibilmente. Fanno meglio delle altre, con cali dei nuovi casi positivi al Covid, nell’arco di una settimana:

  • Sardegna -43.7%
  • Sicilia -27.9%
  • Friuli Venezia Giulia -25.5%
  • Liguria -26.8%
  • Abruzzo -24.8%
  • Emilia Romagna -19.4%
  • Provincia autonoma di Bolzano -19.1%
  • Marche -19%
  • Calabria -17.7%
  • Molise -15.5%
  • Umbria -13.7%
  • Veneto -12.3%
  • Puglia -11.5%
  • Lombardia -8.7%
  • Campania -7.3%
  • Toscana -6.7%
  • Lazio -2.6%.

Peggio invece, con i numeri dei contagi più alti:

  • Valle d’Aosta +25%
  • Piemonte +8.6%
  • Basilicata +2.8%
  • Provincia autonoma di Trento +1.4%.

I numeri dei ricoveri in area medica e in terapia intensiva

Guardando ai ricoveri, che ormai sono il dato che più ci interessa e che è utile monitorare, in Italia i pazienti ospedalizzati per Covid sono 3937, pari a 6.8% dei posti letto disponibili. I pazienti ricoverati sono scesi del 5.5% nell’ultima settimana. Calano drasticamente anche le terapie intensive: -10.7% i ricoveri negli ultimi 7 giorni. I posti letto occupati sono ad oggi pari al 5.7%.

Merito, senza alcun dubbio, della campagna di vaccinazione. Il 74.97% della popolazione italiana oggi ha ricevuto almeno una dose di vaccino Covid, e il 69.71% hanno completato il ciclo di 2 dosi.

Le Regioni che rischiano il cambio colore lunedì 27 settembre

Detto questo, guardando ai dati, è possibile prevedere come cambieranno i colori delle Regioni da lunedì 27 settembre. Come sempre, l’ultima parola spetta al ministro della Salute Roberto Speranza, ma al momento è probabile che non ci saranno grandi novità per la prossima settimana.

Migliora la situazione in Sicilia, anche se i dati relativi ai ricoveri e alle terapie intensive non sono ancora sufficienti per tornare in zona bianca. L’isola dunque rimane in zona gialla: 17% il tasso di occupazione in reparto (-1%) e 10% quello delle terapie intensive (anche questo scende di un punto percentuale rispetto alla settimana scorsa).

In bilico nelle ultime settimane ci sono state anche Sardegna e Calabria, ma guardando gli ottimi risultati raggiunti nell’ultima settimana sembra proprio scongiurata l’ipotesi di zona gialla per queste due Regioni.

La Sardegna vede una riduzione dell’occupazione dei posti letto in area medica (all’11%, -1%) e l’8% quello in terapia intensiva (-1%). In Calabria resta invariato il tasso di occupazione in area medica, fermo al 18%, mentre scende di due punti percentuali quello delle terapie intensive, che si fissano al 7%.

Osservate speciali anche Marche e Toscana: entrambe presentano un tasso di occupazione delle terapie intensive pari al 9%, ma è solo al 6% quello delle aree mediche nelle Marche e del 7% in Toscana, quindi non dovrebbero cambiare colore per il momento.

Nessuno stravolgimento in arrivo dunque, se i dati si manterranno ancora su questo trend fino a venerdì 24 settembre.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Incidenza e contagi Covid, le Regioni con più casi. Chi rischia luned...