La lista dei 29 Paesi ammessi al turismo in Grecia: l’Italia resta esclusa

Il ministero del Turismo greco ha stilato un elenco di 29 Paesi che avranno il diritto, a partire dal 15 giugno, di fare ingresso in Grecia e trascorrere le vacanze

La Grecia riapre ai turisti, a partire dal prossimo 15 giugno. Ma non per tutti. E soprattutto, non per l’Italia. Il ministero del Turismo greco ha stilato un elenco di 29 Paesi che avranno il diritto, a partire da quella data, di fare ingresso in Grecia e trascorrere le vacanze.

Purtroppo, per quanto 1 italiano su 2 dichiari che non andrà in vacanza questa estate a causa della crisi economica post-Covid, l’Italia è stata esclusa dall’elenco per motivi di sicurezza connessi all’emergenza Covid.

Il principio di non discriminazione Ue

Nelle sue linee guida sul turismo l’Unione europea ha stabilito il principio di non discriminazione, per cui se uno Stato membro decide di permettere di viaggiare all’interno del proprio territorio, o in specifiche regioni del proprio territorio, deve farlo in maniera non discriminatoria.

E cioè consentendo l’accesso a chi proviene da tutte le aree, regioni o Paesi che in Europa, hanno una situazione epidemiologica simile e in cui ci siano capacità sufficienti in termini di ospedali, test, sorveglianza e monitoraggio di contatti.

La situazione epidemiologica in Grecia

La Grecia è stata in un certo senso “miracolata” rispetto alla diffusione dell’emergenza sanitaria: i casi di Coronavirus registrati nel Paese sono stati meno di 3mila.

Tuttavia, anche qui l’effetto lockdown è stato drammatico e, ora, Atene soffre per via dello stop al turismo. Una situazione che ha portato i cittadini allo stremo, considerato che il Paese vive per il 20% di turismo e introiti derivanti da questo settore, letteralmente al collasso in buona parte dell’Europa.

Ora, ciò che conterà per entrare non è la nazionalità dei turisti, bensì il Paese di provenienza in quel dato momento. I turisti che giungeranno in Grecia saranno testati a campione e il Governo monitorerà l’evoluzione dei contagi, in modo da poter immediatamente intervenire con misure restrittive in caso di necessità.

La lista dei 29 Paesi ammessi al turismo in Grecia

La lista elaborata dal ministero del Turismo greco è stata compilata dopo aver esaminato i dati epidemiologici di ogni Paese, europeo e non, anche in considerazione degli annunci della European Union Aviation Safety Agency (Easa) e delle raccomandazioni del Comitato nazionale sulle malattie infettive.

La lista verrà rivista entro l’1 luglio, sulla base dell’andamento epidemiologico. Ma intanto, eccoli i 29 Paesi ammessi a entrare in Grecia a partire dal 15 giugno:

  • Albania
  • Australia
  • Austria
  • Nord Macedonia
  • Bulgaria
  • Germania
  • Danimarca
  • Svizzera
  • Estonia
  • Giappone
  • Israele
  • Cina
  • Croazia
  • Cipro
  • Lettonia
  • Libano
  • Lituania
  • Malta
  • Montenegro
  • Nuova Zelanda
  • Norvegia
  • Corea del Sud
  • Ungheria
  • Romania
  • Serbia
  • Slovacchia
  • Slovenia
  • Repubblica Ceca
  • Finlandia.

© Italiaonline S.p.A. 2020Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

La lista dei 29 Paesi ammessi al turismo in Grecia: l’Italia res...