Nuovi prodotti con ossido di etilene ritirati dal mercato: quali sono

Il colosso dell'industria dolciaria Mars Italia ha emesso un avviso di ritiro per i gelati di diversi marchi presumibilmente contaminati da Eto

La divisione italiana del colosso degli snack Mars ha fatto emanato un avviso di richiamo per alcuni prodotti a causa della presenza di una sostanza che in ingenti quantità può anche essere cancerogena per gli esseri umani.Si tratta dell’ossido di etilene, che potrebbe essere contenuto in uno degli ingredienti utilizzati per la produzione dei gelati del gruppo, venduti sotto diversi marchi.

La sostanza potrebbe essere contenuta nell’E410, ovvero la farina di semi di carrube. Questa è utilizzata nell’industria dolciaria come addensante, emulsionante, stabilizzante e gelificante. Si trova non solo nei gelati ma anche nelle caramelle, nei confetti, nei prodotti da forno e numerosi snack.

Mars Italia ritira i suoi gelati contaminati: cos’è l’ossido di etilene

L’ossido di etilene, in grandi quantità, può causare convulsioni e mal di testa, a addirittura coma e ictus per esposizioni prolungate. Irrita le vie respiratorie e può dare origine a danni alla vista e tumori al fegato e all’apparato riproduttivo.

È utilizzato come battericida e antimicotico nell’industria alimentare, per sterilizzare e conservare prodotti che non possono essere cotti o sottoposti ad alte temperature. Molti prodotti sono ritirati dal mercato per l’identificazione di quantitativi di Eto sopra la media.

Mars Italia ritira i suoi gelati contaminati: quali sono e cosa fare

Mars Italia ha scritto un avviso alle catene che vendono i suoi gelati, con l’indicazione di ritirarli immediatamente dal mercato. I consumatori possono mettersi in contatto con il numero verde 02 57514220 per avere informazioni sul rimborso dopo aver acquistato i prodotti oggetto del richiamo a causa dell’ossido di etilene.

  • Snickers, confezione da 7 gelati da 48 grammi con scadenza tra il 31 ottobre 2022 e il 31 dicembre 2022. Codice EAN 5000159436465.
  • Snickers, confezione da 6 gelati da 48 grammi con scadenza tra il 31 gennaio 2023 e il 28 febbraio 2023. Codice EAN 5000159344074.
  • Snickers, confezione da 4 gelati da 48 grammi con scadenza tra il 31 dicembre 2022 e il 30 aprile 2023. Codice EAN 5000159460927.
  • Snickers, gelato singolo da 48 grammi con scadenza tra il 31 dicembre 2022 e il 30 marzo 2023. Codice EAN 5000159343961.
  • Twix, confezione da 6 gelati da 34,2 grammi con scadenza tra il 31 marzo 2022 e il 31 ottobre 2022. Codice EAN 5000159484695.
  • Twix, confezione da 4 gelati da 34,2 grammi con scadenza tra il 31 ottobre 2022 e il 30 aprile 2023. Codice EAN 5000159536370.
  • Twix, gelato singolo da 40 grammi con scadenza tra il 31 ottobre 2022 e il 31 dicembre 2022. Codice EAN 5000159484657.
  • Bounty, confezione da 6 gelati da 39,1 grammi con scadenza tra il 28 febbraio 2022 e il 30 aprile 2023. Codice EAN 5000159483063.
  • Bounty, confezione da 4 gelati da 39,1 grammi con scadenza tra il 31 ottobre 2022 e il 30 aprile 2023. Codice EAN 5000159536394.
  • Bounty, gelato singolo da 39,1 grammi con scadenza tra il 28 febbraio 2022 e il 28 febbraio 2023. Codice EAN 5000159483025.
  • M&M’s, confezione da 4 gelati al cioccolato da 63 grammi, con scadenza tra il 28 febbraio 2022 e il 31 gennaio 2023. Codice EAN 5000159500678.
  • M&M’s, gelato singolo al cioccolato da 63 grammi, con scadenza tra il 28 febbraio 2022 e il 31 marzo 2023. Codice EAN 5000159500371.
  • M&M’s, confezione da 4 gelati alle arachidi da 62 grammi, con scadenza tra il 31 luglio 2021 e il 31 ottobre 2022. Codice EAN 5000159500654.
  • M&M’s, gelato singolo alle arachidi da 62 grammi, con scadenza tra il 31 luglio 2021 e il 31 ottobre 2022. Codice EAN 5000159500340.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Nuovi prodotti con ossido di etilene ritirati dal mercato: quali sono