Facebook, WhatsApp e Instagram down in tutto il mondo: cosa sta succedendo

Le principali piattaforme social e i loro servizi di messaggistica istantanea hanno registrato malfunzionamenti in tutto il mondo

I tre social network del gruppo Facebook sono andati in tilt in tutto il mondo provocando il caos tra miliardi di utenti. Intorno alle 18 italiane sia la piattaforma madre, sia WhatsApp e Instagram sono diventati irraggiungibili contemporaneamente per circa un’ora.

Facebook, WhatsApp e Instagram down in tutto il mondo: le segnalazioni

Come accade spesso in queste occasioni migliaia di utenti si sono riversati su Twitter per esprimere lamentele e richieste di spiegazioni facendo salire rapidamente in tendenza l’hashtag #whatsappdown. Ma in questo caso il blackout social è stato più eclatante: a provocare lo smarrimento degli italiani è stato il blocco anche di Instagram e Facebook. Ne è dimostrazione la scalata nella classifica a livello globale dei “top trends” rispettivamente degli hashtag #instagramdown e #facebookdown.

Come testimoniato dal messaggio pubblicato sul profilo @WABetainfo, punto di riferimento internazionale per quanto riguarda aggiornamenti e novità della app di messaggistica: “Sì, WhatsApp sta avendo problemi!” è stato il tweet senza margini di interpretazione.

Alle 19.10 lo stesso account ha poi comunicato il cessato allarme: “Instagram e WhatsApp dovrebbero funzionare ora. Attendete qualche minuto” si legge sulla bacheca.

Gli utenti sembrano aver riscontrato problemi nella ricezione e nell’invio dei messaggi attraverso WhatsApp, in pochi avrebbero avuto problemi a fare il Log In. Per quanto riguarda Instagram, invece il malfunzionamento sembra aver riguardato l’aggiornamento del Feed.

Un evento del genere, con tutti e tre i social in contemporanea in tilt per 17 ore consecutive, si è verificato l’ultima volta il 3 luglio 2019.

Il sito Downdetector, che raccoglie gli avvisi e dà informazioni in tempo reale sullo stato e sui problemi di tutti i tipi di servizi di telecomunicazione, ha raccolto migliaia di segnalazioni.

Richieste di aiuto sono arrivate anche a Codacons: “In un momento in cui milioni di italiani sono costretti a lavorare in smart working, disservizi come quello odierno causano pesanti disagi e rallentano l’attività dei cittadini, impendendo di inviare messaggi anche importanti” ha denunciato l’associazione dei consumatori spiega il Codacon.

“Non è la prima volta che in Italia si registrano simili black out, che in questo periodo di emergenza sanitaria e di smart working forzato appaiono ancora più gravi” prosegue l’associazione.

“Per questo chiediamo a Facebook, proprietaria di WhatsApp e Instagram, di risarcire in modo automatico tutti gli utenti italiani coinvolti nel disservizio odierno, studiando assieme al Codacons le forme di indennizzo più adeguate” è la richiesta.

Facebook, WhatsApp e Instagram down in tutto il mondo: le scuse

“Nella giornata di oggi, un problema tecnico ha causato agli utenti problemi di accesso ad alcuni servizi di Facebook. Abbiamo risolto questo problema e ci scusiamo per gli eventuali disagi“, ha detto un portavoce di Facebook sui disservizi a WhatsApp, Instagram, Facebook e Messenger, senza però spiegarne la natura.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Facebook, WhatsApp e Instagram down in tutto il mondo: cosa sta succed...