Cos’è la Dote Scuola della Regione Lombardia: come funziona e chi può richiederla

Una misura della Regione Lombardia che prevede contributi per sostenere economicamente le famiglie e il percorso scolastico di studenti dai 3 ai 21 anni residenti in Lombardia

Cos’è la Dote Scuola di cui si sente parlare a proposito di Lombardia? Dote Scuola è una misura della Regione Lombardia che prevede contributi per sostenere economicamente le famiglie e il percorso scolastico di studenti dai 3 ai 21 anni residenti in Lombardia e frequentanti corsi ordinari di istruzione o corsi di istruzione e formazione professionale (IeFP).

Di fatto, un contributo economico per l’acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica, oppure borse di studio da parte dello Stato. Con la Dote scuola per l’anno scolastico 2021/2022 sono previste 4 componenti, che si aprono in periodi diversi nel corso del 2021 e 2022 con bandi diversi:

  • Materiale didattico
  • Merito
  • Buono Scuola
  • Sostegno disabili

Le componenti sono compatibili tra loro, ad eccezione di Materiale didattico per cui si può ricevere un solo contributo per studente.

Dote Scuola – Materiale didattico e borse di studio statali

Dote Scuola – Materiale didattico e borse di studio statali è il contributo di Regione Lombardia per sostenere le spese per l’acquisto di libri di testo, dotazioni tecnologiche e strumenti per la didattica (15,4 milioni). Il contributo varia da 200 a 500 euro.

Lo possono richiedere studenti fino a 21 anni non compiuti, residenti in Lombardia, frequentanti scuole secondarie di primo e secondo grado (statali o paritarie) oppure istituzioni formative accreditate, con sede in Lombardia o nelle Regioni confinanti (purché lo studente rientri ogni giorno alla propria residenza), con Isee 2021 inferiore o uguale a 15.748,78 euro. Sono valide solo le attestazioni Isee richieste a partire dal 1° gennaio 2021.

Dote Scuola – Merito

Dote Scuola – Merito assegna un contributo in buoni acquisto oppure a copertura dei costi di iscrizione e frequenza a Istituti di Formazione Tecnica Superiore (IFTS), Istituti Tecnici Superiori (ITS), Università e altre istituzioni di formazione accademica (2 milioni). Il contributo varia da 500 a 1.500 euro. La data di apertura del bando sarà comunicata nei prossimi giorni.

Lo possono richiedere studenti residenti in Lombardia, indipendentemente dal valore Isee, che abbiano conseguito valutazioni meritevoli nell’anno scolastico 2020/2021:

  • media pari o superiore a 9 nelle classi 3° e 4° del sistema di istruzione;
  • 100 e lode all’esame di Stato del sistema di istruzione;
  • 100 agli esami di diploma professionale del sistema di istruzione e della formazione professionale (IeFP – IV anno).

Dote Scuola – Buono Scuola

Dote Scuola – Buono Scuola è un contributo per la retta scolastica di una scuola paritaria o pubblica con retta di iscrizione e frequenza, parametrato alla fascia Isee della famiglia e all’ordine e grado di scuola (24 milioni). Il contributo varia da 300 a 2mila euro. La data di apertura del bando sarà comunicata nei prossimi giorni.

Lo possono richiedere studenti di una scuola paritaria o pubblica con retta di iscrizione e frequenza, con Isee 2021 inferiore o uguale a 40mila euro. Sono valide solo le attestazioni Isee richieste a partire dal 1° gennaio 2021.

Dote Scuola – Sostegno Disabili

Dote Scuola – Sostegno Disabili è un contributo a parziale copertura del costo del personale insegnante impegnato in attività didattica di sostegno a favore di studenti disabili che frequentano scuole dell’infanzia autonome e scuole paritarie (primarie e secondarie di primo e secondo grado) (7 milioni). Il contributo varia da 900 a 3mila euro. La data di apertura del bando verrà comunicata nei prossimi giorni sul sito di Regione Lombardia/Dote Scuola.

Lo possono richiedere disabili che frequentano scuole paritarie (il contributo viene erogato direttamente alla scuola.

Come richiedere la Dote Scuola Lombardia

Tutte le domande per tutti i bandi possono essere presentata unicamente attraverso la piattaforma Bandi On Line di Regione Lombardia, accedendo tramite SPID o CIE/CNS.

Per presentare la domanda di partecipazione al Bando, la persona incaricata alla compilazione della domanda in nome e per conto del soggetto richiedente deve registrarsi alla piattaforma Bandi online, attraverso l’autenticazione al sistema utilizzando:

  • SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale)
  • CNS (Carta Nazionale dei Servizi)/CRS (Carta Regionale dei Servizi) con PIN personale e lettore della Carta
  • CIE (Carta d’Identità Elettronica) con PIN personale e lettore della Carta.

La procedura prevede le seguenti fasi:

  • autenticazione al sistema
  • compilazione della domanda, seguendo le istruzioni contenute nel sistema on-line e nella guida
  • conferma dei dati inseriti, invio della domanda a Regione Lombardia e protocollazione.

Info bandi Regione Lombardia

Per ulteriori informazioni tecniche la Regione Lombardia mette a disposizione un’assistenza tecnica Bandi Online:

E-mail: bandi@regione.lombardia.it
Numero verde: 800.131.151, dal lunedì al sabato (escluso festivi):

  • quesiti tecnici dalle ore 8.00 alle ore 20.00

assistenza tecnica dalle ore 8.30 alle ore 17.00.
Per informazioni e segnalazioni relative al bando, invece, si possono usare:

  • e-mail: dotescuola@regione.lombardia.it
  • numero unico: 02 67650090, dal lunedì al giovedì dalle 9.30 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 16.30, il venerdì dalle 9.30 alle 12.30.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Cos’è la Dote Scuola della Regione Lombardia: come funziona e c...