Dazn, partono i rimborsi per le partite di Serie A: come riceverli

Il 23 settembre alcuni abbonati a Dazn hanno avuto difficoltà a vedere due partite di Serie A. L'azienda ha deciso di inviare i rimborsi: ecco come sapere chi lo ha ricevuto

Giovedì 23 settembre alcuni abbonati al servizio streaming offerto da Dazn, piattaforma che ha acquisito i diritti esclusivi di 7 partite di Serie A (sulle 10 in totale comunque trasmesse), hanno riscontrato dei problemi al momento dell’accesso all’app, perdendo alcuni momenti di due partite: Sampdoria-Napoli e Torino-Lazio. Dazn ha deciso di risarcire i clienti con dei rimborsi: ecco chi può riceverli.

Dazn, partono i rimborsi per le partite di Serie A: come riceverli

Dazn ha inviato ai suoi abbonati una mail in cui è scritto che l’azienda è a conoscenza del fatto alcuni utenti abbiano riscontrato difficoltà ad accedere all’app giovedì 23 Settembre, tra le ore 18:30 e le 19. Oltre a scusarsi per l’accaduto, Dazn ha deciso di indennizzare tutti i clienti che hanno subito il disservizio.

Le partite in cui si sono registrate criticità sono Sampdoria-Napoli e Torino-Lazio. Dazn ha deciso di offrire un mese di visione gratis, quindi senza ulteriori costi e senza bisogno di alcuna azione da parte del cliente che ha ricevuto la mail.

Serie A, quanto costa vedere le partite su Dazn: i prezzi dell’abbonamento

Per vedere se il rimborso è stato ricevuto basta entrare nell’area ‘Il mio account‘: lì i beneficiari vedranno che la data del prossimo pagamento è stata posticipata automaticamente di un mese. Al termine del mese gratuito, quindi, l’abbonamento si rinnoverà automaticamente alle condizioni in vigore (salvo disdetta).

Dalla Roma al Genoa, Serie A sempre più americana: chi sono i presidenti Usa

Sul tema è intervenuto anche Luigi Gubitosi, amministratore delegato di Tim, azienda con cui collabora Dazn per la trasmissione delle partite. Secondo il dirigente, “ci sono dei momenti di assestamento, Dazn sta rapidamente recuperando: ma il futuro degli sport è in streaming” (clicca qui per l’intervento completo).

Dazn, non solo streaming: presto l’ingresso nel mondo delle scommesse

Dazn è in espansione. Oltre a essere la piattaforma streaming di riferimento per chiunque voglia vedere tutte le partite di Serie A sarebbe pronta a lanciarsi nel mercato delle scommesse. Lo ha rivelato Agipronews, e l’anticipazione è stata confermata dalla presenza di daznbet.it nel database degli operatori autorizzati per le scommesse online dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli.

Il sito è collegato alla licenza gestita da e-play24 Italia, società specializzata, appunto, nel gioco online. Al momento l’esordio nel mercato del betting è in fase embrionale, ma è già attivo il servizio daznfun.it, attraverso cui gli utenti possono gareggiare con pronostici e quote, senza puntare soldi.

© Italiaonline S.p.A. 2021Direzione e coordinamento di Libero Acquisition S.á r.l.P. IVA 03970540963

Dazn, partono i rimborsi per le partite di Serie A: come riceverli